Biathlon | domenica 16 luglio 2017

Tagliato il nastro della nuova Carnia Arena International Biathlon Centre

Presente il vice presidente dell'IBU, Viktor Maigourov, insieme a tanti ex campioni dello sport italiano, tra i quali spicca Manuela Di Centa

È stato ufficialmente inaugurato il nuovo centro federale di Piani di Luzza a Forni Avoltri. A tagliare il nastro, attorno all’ora di pranzo di sabato, della rinnovata Carnia Arena International Biathlon Centre di Forni Avoltri è stato Viktor Maigourov, ex campione del biathlon, oggi vice presidente dell’IBU. Una presenza che ha dato grande lustro all’evento per il Centro Federale di allenamento della FISI, che a settembre ospiterà i campionati italiani di skiroll.

Presente, ovviamente, anche il vicensindaco di Forni Avoltri, Manuele Ferrari, il vicepresidente FISI, Alberto Piccin, e il presidente della Provincia di Udine, Pietro Fontanini. Tanti i grandi personaggi dello sport italiano hanno presenziato a questo importante momento. Su tutti Manuela Di Centa, insieme al fratello Giorgio, che ha appena appeso gli sci al chiodo, Pietro Piller Cottrer, che ha anche diretto gli allenamenti della Squadra A femminile e Under 23, Silvio Fauner, Maurilio De Zolt, in rappresentanza del fondo italiano. Grandi ex atleti anche per il biathlon, come Nathalie e Saskia Santer, Michela Ponza, Patrick Favre e Johann Passler, tra gli altri.

Si sono disputate anche le staffette a coppie. Per la categoria Ragazzi/Allievi si è gareggiato senza skiroll, utilizzati invece da Aspiranti, Giovani e Juniores.
Tra i Ragazzi/Allievi hanno vinto Sara Scattolo e Serena Righi davanti a Cesare Lozza e Gaia Vidale, mentre il terzo posto l’hanno conquistato Silvia Bertolin e Giulia Andrighi. La staffetta Aspiranti/Giovani/Juniores ha visto trionfare Cristian Cencini e Daniele Fauner, davanti ad Arianna Buzzo e Cédric Cristille, mentre Fabio Cappellari e Kevin Gontel si sono piazzati al terzo posto. 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: