Combinata | martedì 10 ottobre 2017

Tante incognite nella bozza della Coppa del Mondo 2018-'19 di combinata nordica

L'incertezza principale riguarda la località che ospiterà il Triple. L'evento multistage dovrà infatti traslocare da Seefeld, dove vi saranno i Mondiali.

Foto di Pentaphoto

La Fis ha pubblicato un primo embrione del calendario della Coppa del Mondo 2018-’19 di combinata nordica. Si parla di “embrione” perché non si è neppure allo stadio di bozza, in quanto ci sono ancora molti buchi e, soprattutto, alcune date potrebbero cambiare.

Al momento il principio della stagione post-olimpica sarebbe analogo a quello dell’annata alle porte con le tappe di Ruka, Lillehammer e Ramsau posizionate prima di Natale. L’unico cambiamento riguarderebbe lo spostamento del “Tour” di inizio anno dalla Finlandia alla Norvegia. Si parla di “Tour” in senso lato, poiché l’unica caratteristica multi stage dell’evento è il montepremi. In realtà trattasi di normalissime gare di Coppa del Mondo.

Su gennaio 2019 cominciano le incognite. Attualmente la prima tappa del nuovo anno solare sarebbe a Chaux-Neuve, anticipata quindi di due settimane, seguita dalla Val di Fiemme e dal Nordic Combined Triple che, però, al momento non ha una location!

Infatti nel 2019 i Mondiali si disputeranno proprio a Seefeld. Dunque il Triple dovrà traslocare momentaneamente in altra località. Attualmente però non si sa quale.

Indiscrezioni affermano che l’impianto più papabile per ospitare una tantum la prova multi stage potrebbe essere proprio Chaux Neuve, che quindi dovrebbe cambiare data rispetto all’attuale programma. Un’altra alternativa sarebbe Klingenthal, in quanto ora come ora non compare nel calendario. Infine una terza e ultima opzione potrebbe essere Schonach, che però dovrebbe rinunciare alle finali, lasciandole magari proprio a Klingenthal. Insomma, situazione piuttosto confusa da sbrogliare nei prossimi mesi.  

Fra le novità vi è il ritorno di Sapporo come tappa giapponese in sostituzione di Hakuba, oltre all’anticipo di Lahti prima dei Mondiali. Va rimarcato come vi siano tre weekend buchi. Non è chiaro se rimarranno tali oppure se saranno riempiti con altri appuntamenti.

Comunque sia, questo è l’embrione della Coppa del Mondo 2018-’19.
I format di gara non sono stati ancora specificati.

24-25 novembre 2018: Ruka (FIN)
30 novembre – 2 dicembre 2018: Lillehammer (NOR)
15-16 dicembre 2018: Ramsau (AUT)
5-6 gennaio 2019: Chaux-Neuve (FRA)
11-13 gennaio 2019: Val di Fiemme (ITA)
18-20 gennaio 2019: Località da stabilire [TRIPLE]
26-27 gennaio 2019: Sapporo (JPN)
9-10 febbraio 2019: Lahti (FIN)
9 marzo 2019: Oslo (NOR)
12-13 marzo 2019: Trondheim (NOR)
16-17 marzo 2019: Schonach (GER)

MONDIALI 2019
19 febbraio – 3 marzo: Seefeld (AUT)

Francesco Paone

Ti potrebbero interessare anche: