Sci di fondo | mercoledì 11 ottobre 2017

Si ritira Johan Kjølstad, campione del mondo di Liberec 2009

Con un post sulla pagina Facebook della sua squadra, il Team United Bakeries, Johan Kjølstad ha annunciato il proprio ritiro.

A poco più di un mese dal via della stagione, Johan Kjølstad ha annunciato il proprio ritiro dall’attività agonistica.

L'ufficialità è arrivata tramite la pagina Facebook della sua squadra, il Team United Bakeries: “Ho deciso di appendere gli sci al chiodo. Voglio essere uno studente a tempo pieno, sostituendo gli sci stretti con i libri della NTNU (Norwegian University of Science and Technology) e avere più tempo per la mia famiglia”.

Nato a Levanger il 9 marzo 1983, Kølstad si rivela al grande pubblico ai mondiali juniores di Sollefteå 2003, quando si aggiudica la medaglia d’oro nella Sprint. Nella stagione 2004-05 conquista il primo podio in Coppa del Mondo nella Sprint di Berna del 4 dicembre e la prima vittoria il 16 gennaio a Nove Mesto, sempre nella specialità che gli regalerà le più grandi soddisfazioni in gare di primo livello.

Kølstad tocca l’apice della carriera nel 2008-09, quando ai Mondiali di Liberec vince l’argento nella Sprint a tecnica libera e l’oro nella Team Sprint a tecnica classica, in coppia con colui che lo aveva battuto nell’individuale, Ola Vigen Hattestad. Per Kølstad in tutto 3 vittorie e 8 podi individuali in gare di primo livello prima di intraprendere una nuova avventura nelle gare di lunga distanza.

Nel circuito FIS Marathon Cup, il norvegese ha conquistato 2 vittorie (la König Ludvig Lauf nel 2014 e la Årefjällsloppet nel 2016), ma soprattutto il secondo posto sia alla Vasaloppet del 2014 che alla Marcialonga dello scorso gennaio, ultima soddisfazione di una carriera più che dignitosa.

Jacopo Barbieri

Ti potrebbero interessare anche: