Fotogallery | venerdì 24 novembre 2017

Skate America - presentazione (con photogallery)

Flavio Valle ha immortalato alcuni dei protagonisti impegnati negli allenamenti ufficiali

Cappellini/Lanotte (ITA)
Cappellini/Lanotte (ITA)
Chen Karen (USA)
Chen Karen (USA)
Daleman Gabrielle (CAN)
Daleman Gabrielle (CAN)
Leonova Alena (RUS)
Li Xiangning (CHN)
Miyahara Satoko (JPN)
Miyahara Satoko (JPN)
Rajcova Nicole (SVK)
Sakamoto Kaori (JPN)
Sakamoto Kaori (JPN)
Sakhanovich Serafima (RUS)
Sakahnovich Serafima (RUS)
Tennell Bradie (USA)
Tennell Bradie (USA)
Tsurskaya Polina (RUS)
Tsurskaya Polina (RUS)
Wagner Ashley (USA)
Wagner Ashley (USA)
Zahorski/Guerreiro (RUS)
Sinitsina/Katsalapov (RUS)

Cappellini/Lanotte (ITA)


Nella nottata tra venerdì e sabato, si alzerà il sipario su SKATE AMERICA, ultima tappa di qualificazione del Grand Prix.

A pochi giorni dalla finale di Nagoya, tanti sono i nodi ancora da sciogliere in tutte e quattro le specialità. 

In campo femminile esiste la possibilità che nessuna pattinatrice statunitense o giapponese riesca a qualificarsi, fatto mai avvenuto nella storia. Le atlete da seguire con attenzione saranno la russa Polina Tsurskaya, le giapponesi Satoko Miyahara e Kaori Sakamoto, senza dimenticare le statunitensi Karen Chen e Ashley Wagner, obbligata a imporsi per raggiungere la finale.

La coppia di danza italiana composta da Anna Cappellini e Luca Lanotte, vincendo la gara o chiudendola al posto d'onore con almeno 181,02 punti, conquistarebbe la quinta finale della carriera. I favori del pronostico vanno, invece, agli statunitensi Shibutani/Shibutani, vincitori della Rostelecom Cup, primo atto del circuito.

Nel settore maschile, c'è grande attesa per lo scontro tra il padrone di casa Nathan Chen e il cinese Boyang Jin, due dei pattinatori più estremi del circuito. Proveranno a inserirsi nella contesa anche il russo Sergei Voronov, lo statunitense Adam Rippon e il cinese Han Yan.

Infine, tra le coppie di artistico, i canadesi Duhamel/Radford e i tedeschi Savchenko/Massot, finiti nell'ordine a Skate Canada, dovranno guardarsi dai cinesi Yu/Zhang.

Redazione Sport Invernali

Ti potrebbero interessare anche: