PyeongChang 2018 | mercoledì 06 dicembre 2017

L’elenco degli atleti russi in attività che non potranno partecipare alle Olimpiadi di Pyeongchang

Alla luce di quanto deciso dal CIO, sono 24 gli atleti russi in attività che dovranno rinunciare ai Giochi Olimpici in programma fra due mesi.

Secondo quanto stabilito dal CIO nella giornata di ieri, gli atleti russi potranno gareggiare a Pyeongchang come atleti indipendenti solamente se avranno soddisfatto diversi criteri di eleggibilità.

Uno di questi, il più importante, è quello secondo il quale un atleta non deve mai essere stato squalificato per doping di qualsiasi natura o non avere violato in generale le leggi antidoping. Alla luce di questo criterio, ad oggi sarebbero 24 gli atleti in attività costretti a rinunciare ai Giochi. Ecco l’elenco completo.

LOGINOV Alexander – Biathlon

STARYKH Irina – Biathlon

MATVEEVA Natalia – Sci di fondo

YUSKOV Denis – Pattinaggio di velocità (2 vittorie in gare di primo livello nella stagione 2017-18)

KULIZHNIKOV Pavel – Pattinaggio di velocità (1 vittoria in gare di primo livello nella stagione 2017-18)

VASSILIEV Dimitry – Salto con gli sci

ZARIPOV Denis – Hockey su ghiaccio

*LEGKOV Alexander – Sci di fondo

*VYLEGZHANIN Maxim – Sci di fondo

*PETUKHOV Alexey – Sci di fondo

*BELOV Evgeniy – Sci di fondo

*TCHEKALEVA Yulia – Sci di fondo

*SHAPOVALOVA Evgenia – Sci di fondo

*DOTSENKO Anastasia – Sci di fondo

*IVANOVA Julia – Sci di fondo

*TRETYAKOV Alexander – Skeleton (1 podio in gare di primo livello nella stagione 2017-18)

*NIKITINA Elena – Skeleton (1 vittoria in gare di primo livello nella stagione 2017-18)

*POTYLITSYNA Olga – Skeleton

*ORLOVA Maria – Skeleton

*KASYANOV Alexander – Bob (1 vittoria in gare di primo livello nella stagione 2017-18)

*PUSHKAREV Alexei – Bob

*KHUZIN Ilvir – Bob

*FATKULINA Olga – Pattinaggio di velocità

*RUMYANTSEV Alexander – Pattinaggio di velocità

Non fanno parte della lista gli atleti inizialmente sospesi per l'assunzione del meldonium e poi riabilitati. Si attendono, in ogni caso, lumi in merito.

(*)Atleti squalificati dal CIO sulla base delle risultanze della Commissione Oswald

 

Jacopo Barbieri

Ti potrebbero interessare anche: