| lunedì 15 gennaio 2018

AZZURRO DELLA SETTIMANA (16) - Federico Pellegrino (sci di fondo)

Il riconoscimento viene assegnato all’atleta italiano delle discipline invernali che si è maggiormente distinto nelle gare della settimana passata agli archivi

AZZURRO DELLA SETTIMANA (16) - Federico Pellegrino (sci di fondo)


Federico Pellegrino
, mattatore della due giorni di Coppa del Mondo di Dresda, si aggiudica il riconoscimento di “azzurro della settimana”.

Il fondista valdostano ha confermato di essere uno dei migliori esponenti della storia nelle prove sprint a tecnica libera conquistando in meno di ventiquattro ore due successi dal rilevante peso specifico.

Nell’affascinante cittadina sassone, Pellegrino si è tolto la soddisfazione di infliggere al quotato norvegese Klæbo la prima sconfitta stagionale sulla breve distanza ed ha eguagliato la leggenda del passato Tor Arne Hetland diventando l’atleta più vincente di sempre in gare sprint a tecnica libera di Coppa del Mondo. Il risultato è stato doppiamente significativo in quanto ha consentito all’attuale leader del movimento azzurro di salire in doppia cifra di successi in Coppa del Mondo, traguardo raggiunto in Italia dalle sole Belmondo e Di Centa.

Trascorse meno di ventiquattro ore dal trionfo individuale, è arrivata un'importante affermazione nella gara a coppie (team sprint), affrontata insieme al compagno di mille battaglie Dietmar Nöckler.

Il tandem azzurro, medagliato nelle ultime due edizioni dei Campionati mondiali, ha regolato la concorrenza nell’unico test pre-olimpico a disposizione ricavando indicazioni fondamentali in vista dell’appuntamento clou della stagione, che si disputerà proprio a tecnica libera. A PyeongChang, la coppia tesserata per le Fiamme Oro tenterà di sfatare un tabù per l’Italia provando con credenziali a conquistare la prima medaglia olimpica nel format di gara. Ad oggi, infatti, il migliore risultato resta il quarto posto ottenuto a Vancouver nel 2010 da Magda Genuin e Arianna Follis, mentre gli uomini non si sono mai spinti oltre la settima piazza.

Prima di partire alla volta della Corea, Pellegrino sarà atteso dalla sprint a tecnica classica di Planica e a seguire dalla sprint a tecnica libera di Seefeld, appuntamenti fondamentali per rodare la condizione e per cercare di insidiare la leadership di Klæbo, attualmente in testa alla classifica di specialità con 55 punti di margine sull’azzurro. Peraltro, la località slovena evoca suggestivi ricordi in quanto, poco meno di due anni or sono, fu teatro di un duplice successo identico a quello confezionato in Germania nel fine settimana.

Alla luce dello stato di forma evidenziato in questi giorni, ci sono tutti i presupposti per puntare in alto ed è verosimile che prima della fine della stagione possano essere stabiliti nuovi primati. D'altro canto, ormai da tempo, Federico Pellegrino è qualcosa di più del migliore sprinter non originario della Scandinavia.


VITTORIE INDIVIDUALI IN GARE SPRINT DI PRIMO LIVELLO
(Coppa del Mondo, Tappe di Multistage, Mondiali, Olimpiadi)

1) 16 – JÖNSSON Emil (SWE)
2) 15 – HATTESTAD Ola Vigen (NOR)
3) 13 – HETLAND Tor Arne (NOR)
4) 12 – SVARTEDAL Jens Arne (NOR)
5) 11 – PELLEGRINO Federico (ITA)
6) 10 – NORTHUG Petter (NOR)
7) 09 – BRANDSDAL Eirik (NOR)
8) 07 – KRIUKOV Nikita (RUS)

PODI INDIVIDUALI IN GARE SPRINT DI PRIMO LIVELLO
(Coppa del Mondo, Tappe di Multistage, Mondiali, Olimpiadi)

1) 35 – HATTESTAD Ola Vigen (NOR)
2) 34 – HETLAND Tor Arne (NOR)
3) 29 – NORTHUG Petter (NOR)
4) 27 – JÖNSSON Emil (SWE)
5) 23 – FREDRIKSSON Thobias (SWE)
6) 20 – BRANDSDAL Eirik (NOR)
7) 19 – PELLEGRINO Federico (ITA)
8) 18 – SVARTEDAL Jens Arne (NOR)

VITTORIE INDIVIDUALI IN GARE SPRINT A TECNICA LIBERA DI PRIMO LIVELLO
(tra parentesi le vittorie in Coppa del Mondo)

1) 11 [9] – HETLAND Tor Arne (NOR)
2) 10 [9] – PELLEGRINO Federico (ITA)
3) 08 [6] – HATTESTAD Ola Vigen (NOR)
4) 08 [8] – JÖNSSON Emil (SWE)
5) 06 [5] – FREDRIKSSON Thobias (SWE)

PODI IN GARE SPRINT A TECNICA LIBERA DI PRIMO LIVELLO
1) 23 – HETLAND Tor Arne (NOR)
2) 20 – FREDRIKSSON Thobias (SWE)
3) 17 – PELLEGRINO Federico (ITA)
4) 16 – HATTESTAD Ola Vigen (NOR)
5) 15 – PETUKHOV Alexei (RUS)

VITTORIE IN COPPA DEL MONDO DI FONDISTI ITALIANI
1) 24 – BELMONDO Stefania
2) 15 – DI CENTA Manuela
3) 10 – PELLEGRINO Federico
4) 09 – FOLLIS Arianna
5) 06 – PILLER COTTRER Pietro
6) 05 – ZORZI Cristian
7) 04 – PARUZZI Gabriella

 

AZZURRA DELLA SETTIMANA (15) - Dorothea Wierer (biathlon)

AZZURRO DELLA SETTIMANA (14) - Dominik Paris (sci alpino)

AZZURRO DELLA SETTIMANA (13) - Omar Visintin (snowboard)

AZZURRA DELLA SETTIMANA (12) - Michela Moioli (snowboard)

AZZURRA DELLA SETTIMANA (11) - Francesca Lollobrigida (speed-skating)

AZZURRO DELLA SETTIMANA (10) - Andrea Giovannini (speed-skating)

AZZURRA DELLA SETTIMANA (9) - Diana Gaspari (curling)

AZZURRO DELLA SETTIMANA (8) - Davide Ghiotto (speed-skating)

AZZURRI DELLA SETTIMANA (7) - Anna Cappellini/Luca Lanotte (danza su ghiaccio)

AZZURRI DELLA SETTIMANA (6) - Della Monica/Guarise & Marchei/Hotarek (pattinaggio di figura)

AZZURRA DELLA SETTIMANA (5) - Manuela Moelgg (sci alpino)

AZZURRA DELLA SETTIMANA (4) - Carolina Kostner (pattinaggio di figura)

AZZURRO DELLA SETTIMANA (3) - Matteo Rizzo (pattinaggio di figura)

AZZURRA DELLA SETTIMANA (2) - Martina Valcepina (short-track)

AZZURRA DELLA SETTIMANA (1) - Arianna Fontana (short-track)

Redazione Sport Invernali

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve