Sci di fondo | giovedì 17 maggio 2018

Troppo alcol durante la 50 km di Oslo. Nel 2019 partenza anticipata di 4 ore!

Le intemperanze tra gli spettatori verificatesi durante e dopo l'edizione della storica gara andata in scena a marzo hanno spinto a un cambio di programma.

Pentaphoto

Pentaphoto

Dopo quanto accaduto durante la 50 km di Oslo disputata nel mese di marzo, il comitato organizzatore dell’Holmenkollen ski festival e la federazione norvegese si sono trovati concordi nel decidere un cambiamento d’orario per l’appuntamento del 2019.

La competizione è anche una festa popolare, fatta di accampamenti lungo il tracciato e banchetti all’aperto sovente bagnati dall’alcool. Chiaramente tutto comincia già al mattino e la “Femmila” è l’apoteosi della giornata.

Quest’anno la gara ha preso il via alle 14.30, quando il tasso alcoolico tra gli spettatori era già elevato. Vi sono state alcune intemperanze nel corso della gara, vedi invasioni di pista e insulti agli atleti svedesi, ma soprattutto si è scatenato il caos durante il deflusso della folla. Si sono generate risse sulla metropolitana e la polizia ha faticato nel mantenere l’ordine.

Di conseguenza nell’inverno 2019 la partenza sarà anticipata alle ore 10.00 .

“Vogliamo il maggior numero di spettatori possibile, ma al tempo stesso non si può sacrificare l’ordine pubblico. È chiaro come sia necessario trovare un equilibrio ha detto il presidente federale Erik Røste. Si lavorerà anche per migliorare la logistica nelle zone dove si verifica la concentrazione di pubblico maggiore, allo scopo di velocizzare il deflusso degli spettatori ed evitare che quanto successo nel 2018 possa ripetersi.

Francesco Paone

Ti potrebbero interessare anche: