Comitati e Sci Club | domenica 24 giugno 2018

Tre importanti comitati cambiano presidente: si è votato per Asiva, Trentino e Friuli

In Valle d'Aosta vittoria per Marco Mosso, mentre in Trentino si è imposto Tiziano Mellarini e in Friuli Venezia Giulia è arrivato il successo di Maurizio Dunnhofer; ecco i nuovo consigli

Tre importanti comitati cambiano presidente: si è votato per Asiva, Trentino e Friuli

Si è votato in tre comitati fondamentali per la famiglia FISI. Infatti si sono svolte le assemblee regionali elettive di Fisi Friuli Venezia Giulia, Trentino e Asiva, dove non erano candidati i tre presidenti uscenti. I nuovi presidenti eletti sono Maurizio Dunnhofer in Friuli, Tiziano Mellarini in Trentino e Marco Mosso in Valle d'Aosta. Ecco come sono andate le elezioni.

COMITATO FISI FRIULI VENEZIA GIULIA

Si è votato presso l'Hotel "La di Moret" a Udine. L'assemblea regionale elettiva, presieduta dal consigliere Stefano Longo, ha eletto Maurizio Dunnhofer nuovo presidente del comitato. Prenderà il posto di Franco Fontana, che ha guidato il comitato friulano dal 2001 al 2010 e dal 2014 a oggi.

Dunnhofer era l'unico candidato e ha ottenuto il 90% dei voti. Nel nuovo consiglio siederanno come consiglieri "laici": Maurizio Del Fabbro, Tancredi Del Mestre, Manuel Mentil, Andrea Polentarutti, Giorgio Prodorutti, Francesco Silverio e Luigi Popovic. Eletti in quota atleti Lorella Baron e Tommaso Zanotelli, tra i tecnici Tristano Vicario, mentre Stefano Galletti è il membro effettivo del collegio dei revisori dei conti e Bruno Gomiscech il supplente.

COMITATO TRENTINO

Dopo 14 anni Angelo Dalpez, diventato consigliere FISI lo scorso 22 aprile, ha lasciato la presidenza. È stato così eletto presidente l'unico candidato, Tiziano Mellarini, che si è imposto con l'87,93% dei voti ricevuti nell'assemblea presieduta dal consigliere Gabriella Paruzzi.

Il nuovo presidente ha parlato dopo il voto: «Voglio innanzitutto puntare sulla condivisione, sul fare squadra con il Consiglio di presidenza neo eletto, con i responsabili di settore e con gli oltre 100 sci club che operano sul territorio. Fra gli aspetti che mi stanno più a cuore e che vorrei sviluppare c’è sicuramente il rapporto con il mondo scolastico per cercare di dare il giusto peso ai valori dell’agonismo».

Nel consiglio regionale sono stati eletti come consiglieri laici Marco Zoller, Marco Peterlini, Rino Pedergnana, Ruggero Carbonari, Dean Slaifer Ziller, Stefano Stelzer e Gianpiero Vinante. Tra i consiglieri atleti eletti Paola Toniolli e Giorgio Deluca, mentre il consigliere tecnico sarà Paolo Seppi. Il Collegio dei Revisori è andato a Paolo Zanfei, quindi i due membri sono Saveria Moncher e Antonio Borghetti.

COMITATO ASIVA

Dal Centro Sportivo Esercito al Comitato Asiva. Marco Mosso è stato eletto addirittura con il 100% delle preferenze alla guida del comitato valdostano, che dopo tanti anni ha salutato Riccardo Borbey, il quale si è commosso nel momento in cui ha salutato i presenti. 

Mosso ha quindi parlato: «Gli Sci Club sono la prima e la migliore espressione della passione sportiva; avete fatto crescere grandi campioni, che hanno portato straordinari successi all’Italia e alla Valle d’Aosta. La nostra regione deve continuare a essere una risorsa importante e fondamentale per garantire il ricambio generazionale in seno alla Fisi; abbiamo tecnici e atleti di altissimo livello: da questi fattori dobbiamo partire per crescere ancora, non dimenticandoci del ruolo fondamentale della scuola e della necessità di un progressivo e armonico sviluppo agonistico che rispetti le tappe di maturazione dei nostri giovani atleti».

È stato eletto anche il nuovo consiglio regionale. I consiglieri laici sono Manuel Favre, Roberto Greco, Roberta Zoccarato, Mauro Cerise, Livo Rey, Alex Besenval e Alessio Gontier. I consiglieri atleti sono Micol Murachelli e Massimo Martini, il Consigliere tecnico è Ottavio Bieller. Nel Collegio dei Revisori dei Conti sono eletti Ivo Bonazzi, Katia Laurent e Dario Montrosset mentre il membro supplente è Pierpaolo Imperial.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: