Sci di fondo | venerdì 03 agosto 2018

Federico Pellegrino è 3° nella mass start del Blink Festivalen

L'azzurro chiude sul podio la 15 km con partenza in linea della kermesse norvegese. I successi vanno a Sergey Ustiugov e Maiken Caspersen Falla.

Federico Pellegrino è 3° nella mass start del Blink Festivalen

Giornata di venerdì del Blink Festivalen come da tradizione dedicata alle mass start. Le danze sono state aperte dalla 10 km femminile, prima della quale si è tenuto un toccante omaggio a Vibeke Skofterud, onorata con un minuto di silenzio e un’immagine proiettata sui megaschermi.

Partenza in linea dove non vi è stato tatticismo, poiché Charlotte Kalla e Ingvild Flugstad Østberg si sono incaricate di tenere un ritmo sostenuto sin dalle prime battute. Con il passare dei chilometri le due hanno fatto una discreta selezione, tanto da spaccare in due il campo partenti, con il gruppo di testa ridotto a una dozzina di unità, senza però abbattere le avversarie più pericolose in volata.

Infatti Maiken Caspersen Falla ha attaccato in vista dell’ultimo cavalcavia prima del traguardo, facendo valere il proprio spunto veloce.  Solo Mari Eide ha brevemente tenuto le sue code, ma nulla ha potuto sul rettilineo finale, accontentandosi della piazza d’onore alle spalle della vincitrice.

Kalla si è fregiato del gradino più basso del podio, peraltro arpionato letteralmente al photofinish ai danni di Kari Øyre Slind, relegata al quarto posto e il cui attacco è stato rintuzzato per una questione di centimetri. Østberg invece ha alzato bandiera bianca e ha concluso settima, appena alle spalle di Krista Pärmäkoski (sesta) e davanti a Ragnhild Haga ottava. Niente da fare invece per Ebba Andersson, terza nella Lysebotn Opp, la quale si è presto staccata e ha chiuso ventunesima.

A seguire è andata in scena la 15 km maschile, il cui andamento è stato simile alla competizione riservata alle ragazze. La gara è stata movimentata da continue schermaglie, senza però un vero e proprio attacco deciso. La selezione è quindi risultata meno feroce rispetto a quella vista tra le donne.

Con il passare dei chilometri Sergey Ustiugov ha preso il comando delle operazioni, mettendosi in testa al gruppo, senza tuttavia mai forzare. Il russo ha poi progressivamente alzato il ritmo all’inizio dell’ultimo giro, staccando uno dopo l’altro tutti gli avversari senza neppure lanciare un vero e proprio attacco deciso.

Alle sue spalle si sono piazzati gli uomini più pronti dal punto di vista tattico, ovvero quelli che hanno avuto la prontezza di battezzare le code di Ustiugov, rimanendogli in scia. La posizione d’onore è stata appannaggio del norvegese Aleksander Ek, mentre al terzo posto si è attestato l’azzurro Federico Pellegrino. Francesco De Fabiani ha invece preferito non prendere parte alla competizione.

BLINK FESTIVALEN 2018 – MASS START FEMMINILE (10 KM)
1. FALLA Maiken Caspersen (NOR) 20’39”4
2. EIDE Mari (NOR) a 1”9
3. KALLA Charlotte (SWE) a 3”9
4. SLIND Kari Øyre (NOR) a 3”9
5. SOBOLEVA Elena (RUS) a 4”9
6. PÄRMÄKOSKI Krista (FIN) a 5”0
7. ØSTBER Ingvild Flugstad (NOR) a 5”1
8. HAGA Ragnhild (NOR) a 5”2
9. STADLOBER Teresa (AUT) a 6”6

Clicca qui per i risultati completi.

 


BLINK FESTIVALEN 2018 – MASS START MASCHILE (15 KM)
1. USTIUGOV Sergey (RUS) 29’26”0
2. EK Aleksander (NOR) a 2”1
3. PELLEGRINO Federico (ITA) a 2”7
4. TURTVEIT Vebjørn (NOR) a 2”9
5. SKAR Sindre Bjørnstad (NOR)
6. PETTERSEN Øystein (NOR)
.
10. BRANDSDAL Eirik (NOR) a 6”2
14. HARVEY Alex (CAN) a 7”5
19. BOLSHUNOV Alexander (RUS) a 15”7
21. MANIFICAT Maurice (FRA) a 20”2

Clicca qui per i risultati completi.

Francesco Paone

Ti potrebbero interessare anche: