Sci di fondo | giovedì 09 agosto 2018

Grande folla e tanta commozione ai funerali di Vibeke Skofterud

Si stima che più di mille persone siano intervenute alla cerimonia funebre della trentottenne tragicamente scomparsa a fine luglio.

Quest’oggi in una piccola chiesa della cittadina di Eidsberg, nel sud della Norvegia, si è tenuto il funerale di Vibeke Skofterud, tragicamente scomparsa lo scorso 29 luglio in seguito a un incidente con una moto d’acqua.

Durante la cerimonia, diverse persone hanno voluto ricordarla, a cominciare dalla sua compagna Marit Stenshorne, oltre ovviamente alle sue ex compagne di squadra e alla cantautrice Hanne Sørvaag, la quale ha anche cantato in onore dell’amica scomparsa. Tutti, compresi gli ex membri dello staff del team norvegese, hanno sottolineato per l’ennesima volta le qualità umane e sportive di Skofterud. “Sciava in tecnica classica come nessun altra” ha detto dal direttore sportivo Åge Skinstad e “una ragazza che sapeva prendersi cura di chiunque” secondo le parole dell’allenatore Egil Kristiansen.

Al termine della messa, la bara è stata trasportata dal padre e dal fratello di Vibeke, a cui si sono aggiunte Therese Johaug, Kristin Steira, Marit Bjørgen e Ingvild Flugstad Østberg.

Probabilmente è stato proprio Åge Skinstad a sintetizzare al meglio in una frase il personaggio Vibeke Skofterud: “Era una persona veramente unica, perché eri capace di piacere a tutti”.

Francesco Paone

Ti potrebbero interessare anche: