Skiroll | 16 settembre 2018

Skiroll - Fiemme Rollerski Cup: il Trentino sorride ancora a Gjerdalen

Il norvegese si impone nella gara trentina insieme alla connazionale Astrid Oyre Slind che ha beffato Justyna Kowalczyk

Foto Newspower

Foto Newspower

Tord Asle Gjerdalen è già pronto per la Marcialonga e va a prendersi anche il… “Tour de Ski” sugli skiroll in versione estiva. Clark Kent solitamente si leva gli occhiali e indossa il mantello per diventare Superman, il norvegese invece li indossa prima di “volare”: “I miei Ray-Ban sono sempre con me”, rimontando circa 1 minuto e 30 secondi negli ultimi chilometri della Fiemme Rollerski Cup.

Oggi – tra Ziano di Fiemme e l’Alpe Cermis (TN) – si è svolta la seconda edizione, finale di Coppa del Mondo di skiroll, dei challenge Guide World Classic Tour e Mini Rollerski Tour Trentino, e prova popular aperta a tutti gli amatori. E nell’aggiudicarsi la prestigiosa prova élite Gjerdalen ha dato spettacolo, precedendo il francese Bastien Poirrier e l’altro norge Joar Thele. Tra le donne applausi per Astrid Oyre Slind, brava a domare la ‘mai doma’ polacca Justyna Kowalczyk e Kari Gjeitnes.

Non hanno disatteso le aspettative nemmeno le competizioni popular long distance di 50 km, con trionfo di Simone Varesco e Paola Beri, e popular short di 20 km: applausi per Fabian Kramer e Magdalena Kobieluse.

Conquiste assolute dunque di Astrid Oyre Slind su Kari Gjeitnes (la quale si consola con il premio sprint) tra le donne del Guide World Classic Tour, mentre tra i maschi la vittoria di Gjerdalen non serve a conquistare il challenge, e il successo finale va ad Anders Mølmen Høst.

Il francese Bastien Poirrier aveva sorpreso tutti quest’oggi nella long distance, rimanendo in testa per lunghi tratti della contesa prima di farsi rimontare nel finale. A dire il vero, a precedere Gjerdalen negli ultimi chilometri c’era Chris Andre Jespersen, inciampato clamorosamente proprio sul più bello ma aggiudicandosi la volata per il quarto posto conclusivo sull’arrembante Morten Eide Pedersen. La rimonta del plurivincitore della Marcialonga di Fiemme e Fassa è stata incredibile e con una tattica impeccabile trionfa per l’ennesima volta in terra fiemmese: “Credi di avere grande forza ma la “hill” ti uccide, gran gara”, ha affermato Gjerdalen. Astrid Oyre Slind non è stata da meno, anche perché subito dietro di lei è arrivata una “sorridente” Justyna Kowalczyk, poi fuggita via imbestialita per aver mancato l’appuntamento con la vittoria. Felice la Slind: “È sempre bello vincere, la prima parte è stata facile, poi all’inizio dell’uphill Justyna è partita forte e abbiamo spinto molto con il double poling”. La quattro volte vincitrice del Tour de Ski Justyna Kowalczyk (questa volta) la prende con filosofia: “Regina del Cermis? Questa volta no, seconda, ma sono contenta di essere tornata qui, il tempo passa ma l’Alpe Cermis è sempre speciale per me, peccato per la prima parte, forse preferirei 50 km di uphill!”.

50 Km Elite Men
1 Gjerdalen Tord Asle NOR 02:01:26; 2 Poirrier Bastien FRA 02:01:32; 3 Thele Joar NOR 02:01:35; 4 Jespersen Chris Andre NOR 02:01:41; 5 Pedersen Morten Eide NOR 02:01:48; 6 Moelmen Hoest Anders NOR 02:01:51; 7 Nygaard Andreas NOR 02:02:12; 8 Aukland Anders NOR 02:02:33; 9 Syrstad Torleif NOR 02:02:43; 10 Skaug Mathisen Runar NOR 02:02:53

50 Km Elite Ladies
1 Oyre Slind Astrid NOR 02:14:27; 2 Kowalczyk Justyna POL 02:15:09; 3 Vikhagen Gjeitnes Kari NOR 02:17:49; 4 Grafning Maria SWE 02:17:52; 5 Rogozina Daria RUS 02:33:29; 6 Mueller Franziska GER 02:41:57; 7 Lambert Jennifer FRA 02:58:56
 
50 Km Popular Men
1 Varesco Simone ITA 02:06:02; 2 Betta Matteo ITA 02:12:35; 3 Gabrielli Roberto ITA 02:13:17; 4 Berlanda Silvano ITA 02:15:12; 5 Lanfranchi Luca ITA 02:15:47; 6 Peensalu Aimer EST 02:15:58; 7 Zampieri Paolo ITA 02:16:40; 8 Berlanda Alessio ITA 02:17:00; 9 Zorzi Gianni ITA 02:17:10; 10 Gelmi Giacomo ITA 02:18:24

50 Km Popular Ladies
1 Beri Paola ITA 02:35:16; 2 Borgeryd Åse SWE 02:40:37; 3 Larsson Liv SWE 03:06:05

20 Km Popular Men
1 Krämer Fabian GER 00:58:33; 2 Corradini Francesco ITA 01:00:29; 3 Sormani Innocente ITA 01:05:44; 4 Комлев Юрий RUS 01:06:44; 5 Sommavilla Paolo ITA 01:07:41; 6 Niklass Martins LAT 01:10:29; 7 Volonte' Gianluca ITA 01:12:35; 8 Pazzola Mattia ITA 01:13:37; 9 Felgenhauer Mario GER 01:13:45; 10 Bellati Carlo ITA 01:14:46

20 Km Popular Ladies
1 Kobieluse Magdalena POL 01:06:52; 2 Corradini Stefania ITA 01:08:48; 3 Vila Obiols Carola AND 01:12:11; 4 Caminada Chiara ITA 01:12:45; 5 Gentile Marta ITA 01:19:21; 6 Pedretti Silvia ITA 01:26:06; 7 Gianmoena Veronica ITA 01:31:12; 8 Langhelle Tina NOR 01:49:01

c.s.

Ti potrebbero interessare anche: