Sci di fondo | 25 settembre 2018

Croce d'Aune ospiterà il 7 ottobre il Campionato Italiano di skiroll in salita a tecnica libera

La 40ª edizione del Grand Prix Sportful vedrà la partecipazione di tanti big dello sci di fondo e sarà anticipata sabato 6 ottobre dalla sprint di Campo Giorgio

Foto di Flavio Becchis

Foto di Flavio Becchis

Una tradizione che si ripete negli anni e il prossimo 7 ottobre vivrà la sua 40ª edizione. I big dello sci di fondo italiano e tanti ospiti stranieri si ritroveranno la mattina della domenica, alle ore 11.00, davanti alla birreria di Pedavena per affrontarsi sui tornanti del Croce d'Aune per il 40° Grand Prix Sportful, valido anche come Campionato Italiano di skiroll in salita a tecnica libera. Un appuntamento diventato tradizionale per testare lo stato di forma, prima di rimettersi gli sci ai piedi e ultimare la preparazione in vista della stagione invernale.

L'evento sarà anticipato per il sesto anno consecutivo dalla sprint di Campo Giorgio a Feltre, che si svolgerà alle 18.00, nella quale in tanti cercheranno di battere Federico Pellegrino, ovviamente l'atleta più atteso.

L'evento è stato fortemente voluto quarant'anni fa da Giordano Cremonese, presidente della Sportful, che nel 1979 fece nascere questa compertizione come test sulla preparazione estiva, per capire se i lavori di forza e resistenza fossero in linea con le aspettative della stagione delle gare lunghe. Le prime edizioni si sono svolte sul Roncon, poi dalla decima edizione ci si è trasfertiti sui tornanti del Croce d'Aune, un percorso più lungo, che è stato poi accorciato negli ultimi anni con la partenza dalla Birreria Pedavena. 

Oggi il Grand Prix Sportful è diventato qualcosa di più rispetto a un semplice test, essendo stato reso ancora più importante dal titolo messo in palio di campione italiano di prova in salita a tecnica. Sono attesi grandi atleti, quindi, nel feltrino per il weekend del 6 e 7 ottobre, i cui nomi saranno svelati a breve dal Comitato Organizzatore.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: