Sci di fondo | sabato 06 ottobre 2018

Sci di Fondo: Jovian Hediger pienamente recuperato dopo l'operazione all'anca

Il fondista svizzero si è operato a fine maggio e nella prima parte dell'estate ha faticato ad allenarsi soprattutto in skating

Foto dall'account instagram dell'atleta

Foto dall'account instagram dell'atleta

È stata una lunga estate per Jovian Hediger. Il fondista svizzero, infatti, è stato costretto a fermarsi a seguito di un’operazione all’anca fatta a fine maggio. Lo sprinter classe 1990, infatti, ha passato un lungo periodo di riabilitazione prima di tornare al lavoro soltanto a metà luglio, quando lentamente ha ripreso con gli skiroll in classico e con camminate.

L’atleta ha così allenato la resistenza, poi a inizio agosto ha iniziato ad allenarsi con i compagni della nazionale ma non è riuscito a svolgere gli stessi esercizi soffrendo molto soprattutto in skating. Hediger per sicurezza ha svolto dei nuovi esami – come ha lui stesso scritto sul proprio sito web – che l’hanno rassicurato spingendolo a forzare un po’. Lentamente le sensazioni sono migliorate e da metà settembre è riuscito a tornare al lavoro a pieno ritmo anche in skating. Il ventottenne svizzero è quindi da considerarsi pienamente recuperato già per le prime gare della Coppa del Mondo.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: