Biathlon | giovedì 15 novembre 2018

Biathlon - Segnali positivi da Laura Dahlmeier? L'allenatore: "Non è escluso gareggi già a dicembre"

Il tecnico Mehringer ha fatto il punto della situazione sullo stato di salute della tedesca: "Voglia essere certi che sia abbastanza competitiva per indossare il pettorale; non la vedrete arrivare 48ª"

Biathlon - Segnali positivi da Laura Dahlmeier? L'allenatore: "Non è escluso gareggi già a dicembre"

Sembrano arrivare segnali positivi da Laura Dahlmeier, che all’inizio di ottobre aveva affermato di necessitare un lungo periodo di pausa per permettere al suo corpo di ritrovare energie. Poche settimane dopo, attraverso un messaggio sui social, la tedesca ha annunciato il suo ritorno in allenamento.

Da quel momento in poi Laura Dahlmeier non si è più fermata e ha continuato a lavorare aumentando progressivamente i carichi ma non è partita per la Norvegia con le compagne di squadra, preferendo allenarsi a casa.

Il suo nuovo allenatore Mehringer, come riportato da Ski Nordique, ha fatto il punto della situazione sullo stato di salute della tedesca, dando ottime speranze di vederla presto in gara. «Un esordio in Coppa del Mondo già ha dicembre non è escluso – ha spiegato – Laura è aperta a questa possibilità ma vogliamo soltanto essere certi che sia abbastanza competitiva prima di farle mettere il pettorale. Insomma non la vedrete partecipare per arrivare quarantottesima».

A questo punto sarà la stessa Dahlmeier a decidere cosa fare, valutando le proprie sensazioni, se partecipare già all’esordio di Pokljuka, oppure aspettate Hochfilzen e Nove Mesto. 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: