Biathlon | sabato 17 novembre 2018

Mäkäräinen e Malyshko già a bersaglio nel GP di Kontiolahti .

Interessanti primi test invernali in Finlandia anche nel biathlon con presente la nazionale russa ed i padroni di casa .

Mäkäräinen e  Malyshko già a bersaglio nel GP di Kontiolahti .

Nella conferenza stampa svoltasi ieri nella hall del centro sportivo di Kontiolahti , Kaisa Mäkäräinen aveva affermato di non essere ancora al top e di dover sistemare ancora qualcosa nella propria condizione fisica in vista dell'opening della Coppa del Mondo in programma a Pokljuka fra due settimane . Inoltre la tre volte vincitrice della sfera di cristallo ha ribadito l'intenzione di voler essere al top della forma fisica solo da fine febbraio per poter disputare i Mondiali di Östersund da protagonista .

A dispetto di queste affermazioni ,  oggi   Kaisa deve avere provocato un pò di spavento alle probabili avversarie italiane , norvegesi e tedesche per la lotta alla generale 2018-19 ,con la vittoria  nel primo test stagionale qui a Kontiolahti .

In questo International GP la biathleta di Ristijärvi ha mostrato invece una buona condizione atletica che le ha permesso , nonostante i due errori al poligono,  di sopravvanzare tutte le biathlete russe presenti in massa nella località careliana da dieci giorni . Probabilmente in lei , non e' la condizione ancora da affinare , ma il tiro sul quale  dice di non averci lavorato troppo durante l'estate .

E oggi a Kontiolahti il vento era pressochè nullo .

Se Kaisa ha commesso un errore a poligono nella sprint odierna , ha invece concluso la sua gara immacolata la prima russa giunta al traguardo Irina Starykh . La trentunenne della regione di Oblast ha chiuso a 7” 9 su un tracciato reso difficile da neve pesante e temperature ancora troppo alte per il periodo . Ha chiuso il podio nonostante i due errori , Kristina Ilchenko che ricordiamo vincitrice lo scorso settembre della sprint nei campionati nazionali estivi a Tymen .

Fra le altre ragazze russe con un pedigree di Coppa del Mondo chiude quinta la Mironova e sempre con due giri di penalità termina ottava la ventiquattrenne Uliana Kaisheva . Delusione di giornata la compagna di allenamento di Mäkäräinen e spesso di stanza in Carelia , la trentunenne Yurlova che termina tredicesima con due penalità per poligono .

Da notare che Yurlova aveva vinto giovedi il piccolo test interno ,ma solo per ex sovietici .

Fra le finlandesi , con Mari Eder già tornata ad Hochfilzen , ancora problemi al poligono per la numero tre , Venla Lehtonen che con quattro penalità finisce in ventesima posizione . Meglio di lei la ventunenne delle isole Åland Jenny Fellman brillante tredicesima e con profumo di debutto in Coppa del Mondo già a Pokljuka .

 

KONTIOLAHTI           sprint 7,5km Donne

1) Kaisa MÄKÄRÄINEN (Fin) 1+1          25'53”1

2) Irina STARYKH (RUS) 0+0                     +7”2

3) Kristina ILCHENKO (Rus) 1+0            +36”8

4) Margarita VASILEVA (RUS 1+1           +45”2

5) Svetlana MIRONOVA (RUS) 1+1         +58”9

 

Clicca qui per i risultati completi

 

Nella sprint maschile si conferma in stato di grazia il trentunenne Dimity Malyshko che bissa il successo di giovedi con una prova impeccabile . Per il biathleta di stanza a San Pietroburgo , miglior tempo sugli sci , ottima velocità nell'aprire i colpi e zero panalità .

Dietro al veterano russo , trova gloria il ventiduenne finlandese Tero Seppälä che con un errore all'ultimo poligono conferma i suoi progressi sugli sci e tutto il buono che ha dimostrato nella scorsa stagione di Coppa del Mondo . Conclude al terzo posto Matvey Eliseev che con un errore in meno si difende nel finale dal recupero del compagno di nazionale Loginov . In casa Russia da segnalare anche il settimo posto di Babikov , i tre errori in piedi di Garanichev che termina decimo e il deludente ventesimo posto di Maxim Tsvetkov apparso indietro sugli sci stretti .

E' presente qui a Kontiolahti da dieci giorni ma non e' partito il leader del movimento Anton Shipulin .

In casa Finlandia , fra gli uomini , ci sarà ancora da lavorare per il nuovo coach Kähkönen visto il distacco di Gronman , Hakala e co. Mentre dopo il brillante successo nel primo test di Muonio il ventenne Tuukka Invenius rimette la ”modalità Frode Andresen ” e getta all'aria il suo buon passo sugli sci con i sette giri di penalità totali.

 

KONTIOLAHTI       sprint   10km Uomini


1) Dmitry MALYSHKO (RUS) 0+0      28':30” 8

2) Tero SEPPÄLÄ (FIN ) 0+1             +41” 3

3) Matvey ELISEEV (RUS) 1+0          +48" 3

4) Alexsandr LOGINOV (RUS) 0+2    +56” 3

5) Yuriy SHOPIN (RUS ) 0+0            +1' 00” 3

Clicca qui per i risultati completi

 

  Domani le gare dell'International GP di Kontiolahti proseguono con la disputa degli inseguimenti con le temperature che sono finalmente previste in diminuzione e vento in leggero aumento.

Paolo Romanò

Ti potrebbero interessare anche: