Pianeta Italia | 16 dicembre 2018

Fondo - Coppa Italia Rode femminile: Nicole Monsorno vince anche l'inseguimento

La trentina si è imposta davanti a Maj e Colombo; vittoria tra le Aspiranti per Francesca Cola e tra le Allievi per Iris De Martin Pinter

Fondo - Coppa Italia Rode femminile: Nicole Monsorno vince anche l'inseguimento

Si conferma Nicolo Monsorno, che vince la 5km in skating a inseguimento Juniores dopo il primo posto ottenuto ieri in tecnica classica. La trentina ha controllato bene la gara, riuscendo a imporsi con 12” di vantaggio su una bravissima Valentina Maj. La bergamasca, giunta quarta ieri, è stata autrice di un’ottima prestazione in pattinato, facendo registrare il secondo tempo di giornata e chiudendo 12” alle spalle di Monsorno. Sul terzo gradino del podio una bravissima Laura Colombo, che ha provato a respingere l’attacco della Maj, dovendo cedere solo nel finale. Per l’aggregata dell’Esercito è comunque arrivato un bel podio, non scontato vista la grande prestazione alle sue spalle di Martina Di Centa, che dopo la quinta piazza di ieri, oggi ha fatto registrare il miglior tempo di giornata arrivando a 3” dal podio.

Bella vittoria in rimonta per Francesca Cola nella gara Aspiranti. La valtellinese è riuscita a recuperare e con un bel finale battere la compagna di squadra Anna Rossi, giunta seconda e battendo Silvia Campione e Veronica Silvestri in volata ha regalato una bella doppietta allo Sci Club Alta Valtellina. Terza quindi la trentina davanti alla livignasca. Miglior tempo di giornata per Elisa Negrini dell’Amateur Sci Club Sesvenna.

Tra gli Allievi nessun problema per Iris De Martin Pinter. La fondista dell’US Padola, infatti, ha controllato il possibile rientro di un’ottima Maria Sole Cona, autrice del miglior tempo di giornata, portando così a casa anche l’inseguimento con 10” di margine. Sul terzo gradino del podio una bravissima Maria Gismondi. Molto più staccate le altre.

CLASSIFICA FINALE JUNIORES
1ª N. Monsorno (Fiamme Gialle) 34’02.9
2ª V. Maj (Schilpario) +12.5
3ª L. Colombo (Esercito) +13.8
4ª M. Di Centa (Carabinieri) +16.8
5ª R. Bergagnin (Carabinieri) +21.9
6ª E. Jeantet (Esercito) +47.1
7ª N. Glarey (Esercito) +1’05.0
8ª A. De Zolt Ponte (Carabinieri) +1’06.6
9ª C. Becchis (Carabinieri) +1’07.1
10ª M.E. Boccardi (Marzola) +1’13.2

CLASSIFICA FINALE ASPIRANTI
1ª F. Cola (Alta Valtellina) 36’25.0
2ª A. Rossi (Alta Valtellina) +3.8
3ª S. Campione (Cauriol) +4.3
4ª V. Silvestri (SC Livigno) +4.5
5ª B. Bastrentaz (Mont Nery) +30.4

CLASSIFICA FINALE ALLIEVI
1ª I. De Martin Pinter (US Val Padola) 36’53.9
2ª M.S. Cona (Bosco) +10.0
3ª M. Gismondi (Winter Sport Subiaco) +16.1
4ª L. Isonni (Schilpario) +57.3
5ª E. Gallo (Entracque Alpi Marittime) +1’20.6

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: