Altri circuiti | 21 dicembre 2018

Fondo - Opa Cup Junior femminile: splendido successo di Nicole Monsorno nella sprint

La trentina fa sua la gara in skating dominando già a partire dalle qualificazioni e vincendo nettamente tutte le batterie

Marco Selle si complimenta con Nicole Monsorno

Marco Selle si complimenta con Nicole Monsorno

Inizia con il botto la stagione italiana dell’OPA Cup Junior femminile. A Isolaccia è arrivata la prima vittoria internazionale di Nicole Monsorno, autentica dominatrice della sprint in skating femminile.

La trentina si è imposta in finale staccando tutte le avversarie già nell’ultima salita, così da affrontare la discesa con quattro-cinque metri di vantaggio e presentarsi sul rettilineo finale per quella che è stata un’autentica passerella. Nel frattempo tutte le sue compagne di squadra sono corse ad abbracciarla, mentre la giovane aggregata delle Fiamme Gialle si è commossa, soprattutto quando si è poi abbracciata con suo padre, presente alla gara.

Monsorno aveva impressionato già nella qualificazione, da lei conclusa in testa con un vantaggio di quasi tre secondi sulla più immediata inseguitrice. Nelle batterie, nonostante la pressione fosse aumentata, il copione è sempre stato lo stesso: attacco in salita, dove la trentina ha fatto selezione, e il resto della gara affrontato in solitaria. Dietro di lei è giunta la combattiva tedesca Loeschke, che è salita sul podio insieme alla brava slovena Mandeljc. Da segnalare anche la bella prestazione di Valentina Maj, giunta ottava.

Per la classifica completa clicca qui

GUARDA IL VIDEO DELLA FINALE FEMMINILE SENIOR E JUNIOR

Nicole Monsorno festeggia con suo papà la bella vittoria

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: