Salto | 26 dicembre 2018

Kenneth Gangnes alza bandiera bianca: "Mi ritiro"

Incapace di risollevarsi dai ripetuti infortuni alle ginocchia, il ventinovenne norvegese ha deciso di dire basta.

Kenneth Gangnes alza bandiera bianca: "Mi ritiro"

Alla fine Kenneth Gangnes ha alzato bandiera bianca. Lo sfortunatissimo saltatore norvegese ha deciso di porre fine alla propria carriera, incapace di risollevarsi dai ripetuti infortuni alle ginocchia che hanno letteralmente tarpato le ali alla sua carriera.

Il ventinovenne scandinavo ha infatti subito quattro volte la rottura dei legamenti crociati delle ginocchia: primavera 2010, settembre 2013, luglio 2016, novembre 2017. Raramente ha quindi potuto esprimere tutto il proprio potenziale, unanimemente considerato altissimo dagli addetti ai lavori.  

Il vero Gangnes lo si è visto solo nell’inverno 2015-’16, stagione durante la quale vinse una gara e salì nove volte sul podio in Coppa del Mondo, conquistando inoltre la medaglia d’argento nei Mondiali di volo di Bad Mittendorf, dove peraltro fu medaglia d’oro nella prova a squadre. Concluse quell’annata al terzo posto della classifica generale.

Francesco Paone

Ti potrebbero interessare anche: