Sci di fondo | 06 gennaio 2019

Fondo - OPA Cup femminile: Comarella 2ª nella mass start, cede solo in volata a Fraebel

La tedesca si è imposta nella 15km in classico battendo l'azzurra di 8 decimi, dopo che le due hanno fatto il vuoto; bel quinto posto per Cristina Pittin

Fondo - OPA Cup femminile: Comarella 2ª nella mass start, cede solo in volata a Fraebel

Arriva un altro secondo posto per Anna Comarella in OPA Cup. La veneta ha chiuso alle spalle di una Antonia Fraebel in grandissime condizioni di forma la mass start in classico di 15km che ha concluso il weekend di Nove Mesto. È stato un bellissimo duello tra le due rivali, che hanno preso in mano le redini della situazione già al via della gara, imponendo un ritmo che ha fatto via via sempre maggiore selezione. Al sesto chilometro, infatti, era in fuga un gruppo formato da sei concorrenti, che oltre alle duellanti comprendeva la svizzera Hiernickel, la tedesca Herrmann, la francese Bentz e l’azzurra Cristina Pittin.

Attorno al decimo chilometro, però, il sestetto si è diviso, diventando un terzetto di testa, con la svizzera rimasta insieme a Comarella e Fraebel. Il ritmo imposto dalle due, però, ha messo in difficoltà anche la svizzera che ha dovuto lasciare e accontentarsi della terza piazza, così le due rivali si sono giocate il successo in volata, dove la tedesca, che è anche una sprinter, è riuscita a trovare la zampata vincente.

Digerito il mancato successo, però, la veneta delle Fiamme Oro può sorridere per aver ritrovato condizione e fiducia a poche settimane dal via del Mondiale Under 23, dove, la sfida con la tedesca potrebbe anche valere il podio.

Buone notizie per l'Italia sono arrivate anche da Cristina Pittin, che ha concluso con un bel quinto posto a 31” dalla tedesca Fraebel. La friulana ha lottato con Herrmann fino all’ultimo per la quarta piazza ed è riuscita a staccare la francese Bentz. Un risultato importante per una giovane galvanizzata dall’esordio in Coppa del Mondo, nel quale magari non ha ottenuto quanto sperava ma sicuramente ha imparato tanto. Nelle dieci anche l’altra azzurra in gara, Francesca Baudin, che ha chiuso al settimo posto.

CLASSIFICA FINALE TOP 10
1ª A. Fraebel (GER) 41’25.0
2ª A. Comarella (ITA) +0.8
3ª L. Hiernickel (SUI) +19.8
4ª N. Herrmann (GER) +29.8
5ª C. Pittin (ITA) +31.5
6ª C. Bentz (FRA) +48.8
7ª F. Baudin (ITA) +1’25.9
8ª K. Sauerbrey (GER) +1’26.2
9ª A. Meier (SUI) +1’31.2
10ª C. Mayer (GER) +1’33.9

Per la classifica completa clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: