Sci di fondo | 06 gennaio 2019

Østberg passeggia sul Cermis e vince il suo primo Tour de Ski

Tutto facile per la norvegese che incrementa il proprio vantaggio e precede Nepryaeva e Pärmäkoski

Østberg passeggia sul Cermis e vince il suo primo Tour de Ski

Nessuna sorpresa in cima all’Alpe del Cermis. Ingvild Flugstad Østberg, partita per prima e con ampio margine su tutte le inseguitrici, doma la terribile salita che come da tradizione chiude il Tour de Ski, aggiudicandosi per la prima volta in carriera la più importante manifestazione multistage di primo livello.

Østberg, nonostante il rassicurante vantaggio di quasi un minuto con il quale scattava, incrementa non solo nel primo tratto pianeggiante, ma addirittura anche quando le pendenze si fanno proibitive, dimostrando di essere ormai diventata una delle fondiste più complete in attività. Per lei arriva anche il miglior tempo di tappa per una doppietta che le consente di salire a quota 16 vittorie individuali in gare di primo livello, superando Manuela Di Centa e Charlotte Kalla, ferme a 15.

Poco appassionante anche la lotta per gli altri due gradini del podio: Natalya Nepryaeva perde molto del margine con cui partiva su Krista Pärmäkoski, e nonostante le difficoltà nella scalata conserva il secondo posto per una manciata di secondi. La finlandese è terza e torna così sul podio del Tour de Ski due anni dopo la piazza d’onore conquistata nel 2017.

Pochi cambiamenti anche nelle posizioni a ridosso del podio: quarta è una bravissima Anastasia Sedova, che dopo essere stata raggiunta da Jessica Diggins nel tratto pianeggiante, se ne va in solitaria fino a riprendere e superare la connazionale Yulia Belorukova, alla fine quinta. La statunitense invece chiude sesta, risultato abbastanza deludente considerate le premesse e la teorica affinità con le dure pendenze del Cermis. Completano la top ten Heidi Weng settima, Masako Ishida ottava, Kari Slind nona e Mariya Istomina decima.

Per quanto riguarda il podio di tappa, dietro a Østberg si piazzano Pärmäkoski e Sedova.

Le due azzurre in gara, Caterina Ganz e Sara Pellegrini, terminano rispettivamente in ventesima e ventisettesima posizione, risultato che consente ad entrambe di conquistare punti di Coppa del Mondo oltre che potersi fregiare di aver concluso una delle competizioni più difficili dell’intero panorama dello sci di fondo.

Con la conclusione del Tour de Ski viene aggiornata anche la classifica generale di Coppa del Mondo: Østberg vola in testa con 1152 punti, seguita da Nepryaeva e Pärmäkoski. Per Therese Johaug, che era pettorale giallo a fine 2018, non sarà semplice ricucire il distacco di 552 punti dalla connazionale nonostante la netta superiorità mostrata nella prima parte di stagione.

TOUR DE SKI FEMMINILE 2019 – CLASSIFICA FINALE
1. ØSTBERG Ingvild Flugstad (NOR)
2. NEPRYAEVA Natalia (RUS)
3. PÄRMÄKOSKI Krista (FIN)
4. SEDOVA Anastasia (RUS)
5. BELORUKOVA Yulia (RUS)

Clicca qui per la classifica completa

Jacopo Barbieri

Ti potrebbero interessare anche: