Biathlon | 08 febbraio 2019

Biathlon - Lisa Vittozzi: "Questo terzo posto è stato un bel regalo di compleanno"

La sappadina ha compiuto 24 anni lo scorso lunedì: "Per me l'individuale è sempre stata un tabù, quindi sono ancora più soddisfatta della mia gara; io e Doro? Non parliamo mai della classifica di Coppa del Mondo"

Biathlon - Lisa Vittozzi: "Questo terzo posto è stato un bel regalo di compleanno"

Nella fredda Canmore, Lisa Vittozzi ha aperto con un bel terzo posto nell’individuale disputata nella tarda serata italiana. Un risultato molto positivo per la sappadina, che ha anche recuperato diversi punti alla compagna di squadra Dorothea Wierer nella classifica generale, tanto che il distacco tra le due è ora sceso ad appena 5 lunghezze.

Un bel modo per festeggiare anche in pista i suoi ventiquattro anni, compiuti lo scorso lunedì. «È stato il regalo di compleanno perfetto – ha ammesso Lisa Vittozzi nella conferenza stampa dell’IBUsono veramente felice di aver sparato senza commettere errori. Per me questo format di gara è sempre stato un po’ un tabù, quindi sono molto soddisfatta della mia prova di oggi. Come ho festeggiato il mio compleanno? A casa prima di partire per il Canada».

La sappadina ha poi ammesso che le condizioni erano leggermente migliori rispetto ai giorni scorsi: «Durante la gara ha fatto meno freddo rispetto per esempio all’allenamento di mercoledì. Anche la neve era un po’ meno lenta».

Per la classifica generale sembra essere sempre più un duello tra Lisa Vittozzi e Dorothea Wierer. La sappadina, però, ha svelato che questa sfida per la sfera di cristallo non sta rovinando il rapporto tra le due: «Io e Dorothea non abbiamo mai parlato tra noi della classifica generale. Siamo amiche come prima, non è cambiato nulla, la Coppa del Mondo non è tra i nostri discorsi».

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: