Sci di fondo | 09 febbraio 2019

Fondo, fotofinish vincente di Maiken Caspersen Falla nella Sprint di Lahti

La norvegese brucia in volata Sophie Caldwell e Maja Dahlqvist. Eliminata in batteria Greta Laurent

Fondo, fotofinish vincente di Maiken Caspersen Falla nella Sprint di Lahti

Seconda vittoria consecutiva per Maiken Caspersen Falla, che dopo un inizio di stagione stentato sembra essere entrata in condizione proprio alla vigilia dei mondiali di Seefeld. La norvegese brucia al fotofinish Sophie Caldwell e Maja Dahlqvist, che la accompagnano sul podio.

In contumacia dell’infortunata Stina Nilsson, Falla dimostra di essere ancora la sprinter più forte del mondo. La norvegese, che fra dieci giorni metterà in palio il titolo iridato di specialità, vince di un soffio la batteria, per poi essere costretta al ripescaggio in semifinale. In finale invece, grazie a sci estremamente performanti, riesce ad imboccare il rettilineo conclusivo con un margine sufficiente a contenere la rimonta delle avversarie. Per Falla è questa la vittoria numero 20 in gare di primo livello, la seconda (consecutiva) stagionale, la quarta consecutiva in una Sprint disputatasi a Lahti indipendentemente dalla tecnica.

Beffata di un soffio Sophie Caldwell, alla quale sfugge di soli 11 centesimi la prima vittoria stagionale. La statunitense si presenterà comunque a Seefeld con ambizioni di medaglia, le stesse che nutrirà Maja Dahlqvist, giunta al quinto podio su cinque Sprint di Coppa del Mondo stagionali, senza tuttavia essere mai riuscita a vincere. Il lotto delle finaliste è completato da Sandra Ringwald quarta, Mari Eide quinta e Tiril Udnes Weng sesta.

Niente da fare per Greta Laurent, che come accaduto in tutte le Sprint stagionali non riesce a superare lo scoglio della batteria. Per lei, unica azzurra presente in gara, arriva così il diciassettesimo posto finale.

Nulla cambia nella classifica generale di Coppa del Mondo: le prime dieci erano assenti, pertanto Ingvild Flugstad Østberg resta al comando con 1237 punti contro i 1057 di Natalia Nepryaeva e i 1002 di Krista Pärmäkoski. In quella di specialità delle Sprint, invece, Falla e Dahlqvist salgono rispettivamente a 363 e 340 punti: Nilsson è sempre leader con 426, ma la sua leadership non è più così al sicuro.

SPRINT TL FEMMINILE LAHTI – CLASSIFICA FINALE
1. FALLA Maiken Caspersen (NOR)
2. CALDWELL Sophie (USA)
3. DAHLQVIST Maja (SWE)
4. RINGWALD Sandra (GER)
5. EIDE Mari (NOR)
6. WENG Tiril Udnes (NOR)

Clicca qui per la classifica completa

Jacopo Barbieri

Ti potrebbero interessare anche: