Sci di fondo | 10 febbraio 2019

Fondo - Campionato Italiano Under 16: la staffetta femminile va al Veneto

Successo della squadra A veneta con Cenci, Cona e De Martin Pinter; in seconda posizione ancora una volta il Comitato Alpi Occidentali A, terzo il Friuli Venezia Giulia A

Foto di Flavio Becchis

Foto di Flavio Becchis

Dominio della squadra A del Veneto nella staffetta femminile del Campionato Italiano Under 16 “Allievi”, che si è concluso oggi a Schilpario.

La squadra formata da Roberta Cenci, Maria Sole Cona e Iris De Martin Pinter si è imposta nettamente davanti alle squadre di Alpi Occidentali A e Friuli Venezia Giulia A, mentre già dal podio sono rimaste le due squadre del Comitato Alpi Centrali. A completare la grande prova del Veneto, le buone prestazioni delle squadre C e B, che hanno chiuso al sesto e settimo posto.

La gara è stata molto piacevole. Nella prima frazione, infatti, ha preso la testa Alpi Centrali A con Giulia Negroni, che ha cambiato in testa di 8” su Aurora Morassi del Friuli Venezia Giulia A e 9” su Matilde Pante di Veneto B. Più indietro alcune squadre favorite, con il Veneto A sesto a 14” dopo la frazione di Roberta Cenci e Alpi Occidentali A settimo a 21” con Elisa Gallo, reduce da due quarti posti.

In seconda frazione, però, il Veneto A è risalito grazie alla fantastica azione di Maria Sole Cona, che ha recuperato su tutte le avversarie ed è andata in fuga facendo registrare un tempo di frazione pazzesco. Al cambio, ovviamente, Veneto A si è presentato in testa con 13” di margine su Alto Adige A, secondo grazie alla bella azione di Ylvie Folie, 17” su Alpi Centali A e 29” su Alpi Occidentali A che ha riavvicinato il podio grazie a Matilde Salvagno.

Nell’ultima frazione, quindi, il Veneto A con Iris De Martin Pinter, una delle grandi dominatrici di questa tre giorni, non ha avuto problemi a controllare, fino al tragurdo che ha regalato alle venete la medaglia d’oro. Alle loro spalle, grazie all’azione di Martina Giordano e Ilaria Scattolo, Alpi Occidentali A e Friuli Venezia Giulia A hanno recuperato diverse posizioni, staccando nel finale Lucia Isonni di Alpi Centrali A e giocandosi in volata il secondo posto, andato alla piemontese (anche in questo caso tre atlete della provincia di Cuneo). Bronzo per il Friuli Venezia Giulia.

CLASSIFICA FINALE
1ª Veneto A (R. Cenci, M.S. Cona, I. De Martin Pinter) 35’27.9
2ª Alpi Occidentali A (E. Gallo, M. Salvagno, M. Giordano) +20.6
3ª Friuli Venezia Giulia A (A. Morassi, A. Ploesch, I. Scattolo) +20.8
4ª Alpi Centrali A (G. Negroni, M. Salvadori, L. Isonni) +23.6
5ª Alpi Centrali B (C. Bonaldi, E. Negrini, E. Rossi) +42.1

Per la classifica completa clicca qui

Files:
 3-Classifica ufficiale (109 kB)

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: