Sci di fondo | 20 febbraio 2019

Fondo - Mark Chanloung: "È una grande soddisfazione per me e la Thailandia"

L'atleta gressonaro gareggia per la Thailandia e ha chiuso secondo la qualificazione: "Sono contento di rappresentare la nazione di mio padre e aver portato la sua bandiera sul podio"

Fondo - Mark Chanloung: "È una grande soddisfazione per me e la Thailandia"

SEEFELD - Si è tolto una bella soddisfazione Mark Chanloung, il gressonaro che gareggia per la Thailandia, paese di suo papà, capace di chiudere al secondo posto la qualificazione del Mondiale di Seefeld. Un risultato che gli ha consentito di salire sul podio della flower ceremony con la bandiera thailandese.

«Sono soddisfatto – ha affermato a Fondoitalia al termine della gara – ho portato la bandiera thailandese sul podio di Seefeld. Sono contento di rappresentare la nazione di mio papà ormai da tre anni. Questa è una grandissima soddisfazione per me e tutta la Thailandia, dove sicuramente si parlerà di questo risultato».

A Cogne si sono viste diverse bandiere thailandesi per sostenere Mark e sua sorella Karen in Coppa del Mondo: «Correvamo in casa e c’erano tanti nostri amici che ci hanno fatto il tifo con bandiere e tanto affetto. Sono stato felicissimo».

Chanloung ha quindi parlato delle prossime gare: «La sprint è la gara a cui punto di più, perché in tecnica libera mi si addice di più e spero di fare un buon risultato».

 

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: