Biathlon | 09 marzo 2019

Biathlon - Windisch: "Ho fatto troppi errori ma la condizione è buona"

L'azzurro è deluso per il risultato ma fiducioso in vista delle prossime gare: «Ho fiducia per le prossime gare ma devo riprendermi al poligono"

Biathlon - Windisch: "Ho fatto troppi errori ma la condizione è buona"

Tre errori al tiro per Dominik Windisch nella sprint del Mondiale di Östersund da lui conclusa al 27° posto con un distacco di 1'39"8 dal vincitore. L'azzurro del CS Esercito non è ovviamente soddisfatto del risultato ottenuto nel format in cui a PyeongChang conquistò un bellissimo bronzo, anche perché la condizione, come si era visto già nella staffetta mista, è buona.

«Ho fatto qualche errore di troppo - ha ammesso Windisch all'ufficio stampa della FISI - sono arrivato un po' troppo aggressivo al poligono, perché volevo sparare più veloce del solito. Purtroppo ho sbagliato e sono finito dietro. La condizione è comunque buona, quindi ho fiducia per le prossime gare».

Anche se le medaglie sono lontane, Windisch ha l'obiettivo di far bene nell'inseguimento anche per provare fino all'ultimo a qualificarsi per la mass start. «Nell'inseguimento possa fare bene - ha affermato con convinzione il bronzo di PyeongChang - ma devo riprendermi al poligono».

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: