Sci di fondo | 10 marzo 2019

Fondo - Campionati Italiani U14: a Lama Mocogno è trionfo Alpi Occidentali nella staffetta mista

Successo piemontese con quattro atleti dello Sci Club Entracque Alpi Marittime; in seconda posizione il Trentino, terzo Alpi Centrali

Fondo - Campionati Italiani U14: a Lama Mocogno è trionfo Alpi Occidentali nella staffetta mista

È ancora una volta il Comitato Alpi Occidentale a far festa, conquistando la terza medaglia d’oro su cinque gare disputate nel Campionato Italiano Under 14, che si è concluso al Centro Fondo Lama Mocogno di Piane di Mocogno. Tantissimi i giovani che si sono sfidati sulla pista emiliana in questi tre giorni, in un evento organizzato alla perfezioni dall’Olimpic Lama.

Il Comitato Alpi Occidentali ha vinto la staffetta mista in skating che ha chiuso la manifestazione con quattro atleti dello Sci Club Entracque Alpi Marittime. Carlotta Gautero, vincitrice di un bronzo, ha subito preso la testa della gara e dato il primo cambio con un vantaggio di 16” su Alpi Centrali B, guidato da un’ottima Gemma Nani, e 18” su Trentino A di un’ottima Arianna Broch. In seconda frazione Alberto Rigaudo ha contenuto il tentativo di rimonta del forte trentino Nicola Romagna, che ha chiuso la frazione a meno di 4” dal leader, mentre alle loro spalle ha resistito Alpi Centrali B con Nicholas Rocca, staccato di 30” dal leader, ma raggiunto da Alpi Centrali B di un ottimo Davide Negroni.

Nella terza frazione femminile il Comitato Alpi Occidentali, come era prevedibile visti i risultati dei giorni precedenti, si è praticamente assicurato la vittoria. Giulia Piacenza, vincitrice già di due medaglie d’oro, è andata all’attacco staccando la trentina Annalisa Varesco e chiudendo con un vantaggio di 32” sulla diretta inseguitrice. Alle loro spalle Vanessa Comensoli (Alpi Centrali A) è riuscita a staccare di poco Martina Bonacorsi (Alpi Centrali B). In ultima frazione Michele Carollo è riuscito a controllare senza particolari patemi, nonostante l’ottima prestazione alle sue spalle di Samuele Bettega, tagliando così il traguardo al primo posto e regalando un altro oro alle Alpi Occidentali. Secondo quindi Trentino A, mentre sul terzo gradino del podio è salito Alpi Centrali A, grazie alla buona frazione di Alfredo Gaglia, mentre Federico Flora è riuscito a portare il FVG A con una bellissima ultima frazione.

CLASSIFICA FINALE TOP 5
1ª Alpi Occidentali A (C. Gautero, A. Rigaudo, G. Piacenza, M. Carollo) 29’39.1
2ª Trentino A (A. Broch, N. Romagna, A. Varesco, S. Bettega) +28.0
3ª Alpi Centrali A (C. Ielitro, D. Negroni, V. Comensoli, A. Gaglia) +1’12.1
4ª Friuli Venezia Giulia A (S. Polo, G. Baldissarutti, A. Baron, F. Flora) +1’30.2
5ª Alpi Centrali B (G. Nani, N. Rocca, M. Bonacorsi, G. Matli) +1’35.7

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: