Sci di fondo | 10 marzo 2019

Fondo - Il Comitato Organizzatore costretto a cancellare la Saint Barthelemy Gran Tor

L'assenza di precipitazioni nevose non ha permesso agli organizzatori di far svolgere regolarmente la gara; annunciata nel frattempo a Nus una festa per Federico Pellegrino

Fondo - Il Comitato Organizzatore costretto a cancellare la Saint Barthelemy Gran Tor

Dopo diversi rinvii e le preghiere affinché finalmente delle precipitazioni nevose potessero permettere il regolare svolgimento della gara, il Comitato Organizzatore della Saint Barthelemy Gran Tor in tecnica classica da 30km ha dovuto annullare l'evento. Nello stesso comunicato, però, è stata annunciata una festa a Federico Pellegrino, che si svolgerà a Nus di ritorno dalle tappe americane.

Di seguito il comunicato

"A causa dell’assenza di precipitazioni nevose significative il Comitato Organizzatore comunica che la gara è definitivamente annullata. I concorrenti avranno la possibilità di mantenere l’iscrizione valida per la prossima edizione, prevista tra fine febbraio ed inizio marzo 2020. Malgrado la sfortunata stagione invernale il Comitato Organizzatore è già al lavoro per preparare una pista al top e per far vivere a tutti gli amanti dello sci di fondo un esperienza intensa e soddisfacente con tante nuove sorprese.

Appuntamento a breve per festeggiare a Nus il ritorno di Federico Pellegrino dalle ultime tappe del circuito di disciplina e dai successi ai campionati del mondo di Seefeld"
.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: