Sci di fondo | 22 marzo 2019

Fondo - Coppa del Mondo: le svedesi dominano la qualificazione della sprint, tre azzurre superano il taglio

A Quebec City primo posto per Sundling davanti a Nilsson; bene Laurent, Ganz e Brocard, mentre entra nelle trenta anche Johaug

Fondo - Coppa del Mondo: le svedesi dominano la qualificazione della sprint, tre azzurre superano il taglio

Dominio svedese nelle qualificazioni alla sprint femminile in skating di Quebec City, valida per l’ultima tappa della Coppa del Mondo. Jonna Sundling ha fatto registrare il miglior tempo davanti alla connazionale Stina Nilsson, che vede sempre più da vicino la vittoria della coppa dei specialità. Le due hanno chiuso staccate di mezzo secondo.

A rendere ancora più chiaro il dominio svedese è il distacco della terza classificata, un’ottima Østberg, che ha concluso addirittura a 4”12 dalla prima. A 5”24 la statunitense Sadie Bjornsen, autrice del quarto tempo, mentre Natalia Nepryaeva sembra aver superato le difficoltà di Falun avendo chiuso con il sesto tempo a 6” dalla vetta, favanti a Sophie Caldwell. Dentro anche Falla, un po’ indietro rispetto alle aspettative con il nono tempo, mentre Parmakoski ha chiuso decima facendo sperare i finlandesi in ottica Tour. Subito bene Frida Karlsson, autrice del dodicesimo tempo a 7” dalla vetta. Sono riuscite a superare il taglio anche un’ottima Kalla, che ha chiuso 18ª, Ebba Andersson 22ª e infine Therese Johaug, capace di chiudere con il 29° tempo.

Molto bene l’Italia. Greta Laurent si è qualificata con il 20° tempo a 9”33 dalla vetta. Prima qualificazione in una sprint di Coppa del Mondo per Caterina Ganz, che ha concluso 25ª a 10”78, iniziando così subito bene il suo tour. Infine ha superato la qualificazione anche Elisa Brocard, ottima 27ª a 11”82. Fuori invece Lucia Scardoni 45ª nel giorno del suo compleanno e Anna Comarella 55ª. 

Per la classifica clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: