Biathlon | 24 marzo 2019

Johannes Bø vince la mass start di Oslo e ritocca il libro dei record

Il norvegese completa lo slam di coppe e coppette e raggiunge Svendsen nella classifica dei biathleti più vincenti

Johannes Bø vince la mass start di Oslo e ritocca il libro dei record

Johannes Thingnes Bø mette l’ennesimo punto esclamativo della sua stagione stravincendo la 15 Km con partenza in linea di Oslo. Sul podio con lui salgono Arnd Peiffer e Benedikt Doll.

La gara si decide di fatto al terzo poligono: Bø si presenta in compagnia di Vetle Christiansen e Arnd Peiffer, trova lo zero rapido e lascia sul posto i suoi rivali. Nel quarto giro porta il proprio margine oltre i venti secondi, potendosi permettere un errore all’ultimo poligono che comunque non arriva. L’ultimo giro è una passerella trionfale per il dominatore della stagione, che grazie al successo odierno ha ritoccato ulteriormente il libro delle statistiche.

Quello odierno è infatti il sedicesimo successo stagionale per Bø, mai nessun biathleta si era spinto così in alto in un singolo inverno; è inoltre il numero 38 in gare di primo livello, tanti quanti Emil Svendsen, ciò significa che è adesso al quarto posto fra i biathleti più vincenti di tutti i tempi. Infine, archivia la coppetta di specialità delle mass start, completando il grande slam che in passato era riuscito solamente a Raphael Poiree (2003-04) e Martin Fourcade (2012-13, 2015-16, 2016-17, 2017-18).

Conclude in bellezza la stagione anche la Germania, che piazza due atleti sul podio. Secondo è Arnd Peiffer, perfetto in piazzola, ma che nulla può sugli sci stretti al cospetto di Bø. Terzo è invece Benedikt Doll, rallentato da due errori complessivi, ma bravo ad avere ragione nell’ultima tornata di Vetle Christiansen, uscito con lui dal quarto poligono e alla fine quinto battuto in volata anche da Julian Eberhard.

Sesto posto per il migliore degli azzurri Lukas Hofer, vittima anche di un contatto con Simon Desthieux con conseguente caduta di entrambi nelle battute conclusive, tuttavia ininfluente ai fini della classifica generale, con il francese settimo che non sarebbe in nessun caso riuscito a scavalcare il connazionale Quentin Fillon Maillet – oggi ventitreesimo – e a salire sul podio. Completano la top ten Henrik L’Abee-Lund ottavo, Philipp Nawrath nono e Tarjei Bø decimo. L’altro italiano in gara, il campione del mondo Dominik Windisch, termina sedicesimo con quattro giri di penalità.

15 KM MASS START MASCHILE OSLO – CLASSIFICA FINALE
1. BØ Johannes Thingnes (NOR) [0+0+0+0] 37:25.6
2. PEIFFER Arnd (GER) [0+0+0+0] +19.2
3. DOLL Benedikt (GER) [1+0+0+1] +38.0
4. EBERHARD Julian (AUT) [0+1+1+1] +42.3
5. CHRISTIANSEN Vetle Sjåstad (NOR) [0+0+2+0] +44.6

Clicca qui per la classifica completa

Jacopo Barbieri

Ti potrebbero interessare anche: