Biathlon | 25 marzo 2019

VIDEO - Biathlon, l'emozione di Magdalena Wierer: "Quando vedrò Doro mi verrà da piangere"

Ad Anterselva abbiamo incontrato ieri la sorella di Dorothea, impegnata nei Campionati Italiani Giovani: "Negli ultimi giorni ho dormito poco e male, ero molto tesa per queste ultime gare di Dorothea"

VIDEO - Biathlon, l'emozione di Magdalena Wierer: "Quando vedrò Doro mi verrà da piangere"

Ha sofferto davanti alla tv, mentre sua sorella Dorothea si stava giocando nella mass start di Oslo la Coppa del Mondo di biathlon. Magdalena Wierer, aggregata oggi al Centro Sportivo Esercito, ha seguito la gara dalla tv del Biathlon INN Restaurant, all’interno della Sudtirol Arena di Anterselva, dove in mattinata aveva gareggiato nell’inseguimento dei Campionati Italiani Giovani.

Nonostante la gara si fosse messa subito bene per la sua Doro, la giovanissima Wierer non si è mai tranquillizzata, ha iniziato a sorridere soltanto dopo l’ultimo poligono, quando si era ormai capito che fosse praticamente fatta. In una salta dover erano presenti tantissime persone, tra atleti, tecnici e genitori, compresa la famiglia dell'allenatore azzurro Andreas Zingerle, gli ultimi metri li ha seguiti con al suo fianco una cara amica, prima di lasciarsi andare a un’esultanza composta e allontanarsi un attimo per vivere intimamente un momento intenso e bellissimo per la sua famiglia, lasciando uscire quelle lacrime fin lì trattenute, figlie di una grandissima gioia nel vedere la sua Doro in cima al mondo.

Ripreso respiro, ancora emozionata, Magdalena ha assistito alle premiazioni dei Campionati Italiani Assoluti, con tantissimi compagni di squadra andati da lei a complimentarsi per l’impresa di Dorothea. Una volta terminate le premiazioni, è stata gentilissima nel concedersi ai nostri microfoni per aprirsi e descrivere le sue emozioni, quella di chi in questi anni ha visto sua sorella crescere fino a diventare una big del biathlon mondiale, vivendo con lei gioie e dolori, vedendo in Doro non solo una sorella bensì quasi un idolo sportivo.

GUARDA L'INTERVISTA A MAGDALENA WIERER

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: