Sci di fondo | 16 aprile 2019

Valle d'Aosta - Marco Mosso (pres Asiva): "Risultati in linea con le aspettative, vogliamo sostenere sempre di più i giovani"

Un anno di attività a capo del Comitato valdostano per l'ex comandante del Centro Sportivo Esercito

Valle d'Aosta - Marco Mosso (pres Asiva): "Risultati in linea con le aspettative, vogliamo sostenere sempre di più i giovani"

Da poco meno di un anno Marco Mosso è presidente del Comitato ASIVA (Associazione Sport Invernali Valle d'Aosta) dopo 20 anni al comando del Centro Sportivo Esercito.

Nei prossimi giorni si terranno le commissioni tecniche con i vari tecnici, finalizzate ad analizzare i risultati conseguiti e correggere eventuali problematiche.

Il comitato valdostano continuerà ad investire sui giovani puntando ad agevolare il passaggio dai comitati alle squadre nazionali.

Il Generale Marco Mosso dopo un anno di attività a capo dell'ASIVA: "Siamo soddisfatti di questa annata, ci stiamo apprestando ad entrare nei dettagli con le commissioni tecniche. I risultati, in generale, sono in linea con le aspettative degli allenatori ad inizio stagione. Stiamo investendo molto sul settore giovanile. E' necessario sostenere i giovani nel migliore dei modi, in particolare nel momento del passaggio dai comitati alle squadre nazionali. I tecnici hanno lavorato sodo, il nostro plauso va senz'altro anche a loro. La stagione è stata difficile dal punto di vista delle nevicate, soprattutto per le stazioni più basse. Ma è un problema che ha interessato tutti. Gli organizzatori, tuttavia, hanno fatto dei miracoli e le gare in calendario si sono svolte regolarmente. Progetti futuri? Sosterremo sempre di più le attività degli sci club rilanciando le iniziative per il fondo. E' fondamentale la sinergia tra comitati e gruppi sportivi militari, con gli allenatori che possono fungere da valore aggiunto mettendo a disposizione l'esperienza acquisita. In Valle d'Aosta c'è un'ottima collaborazione con il Centro Sportivo Esercito."

sdl

Ti potrebbero interessare anche: