Skiroll | 24 giugno 2019

RollEurope 2019: Lorenzo Romano si aggiudica la prima edizione della gara di skiroll più alta d'Europa (VIDEO)

L'atleta del C.S. Carabinieri ha chiuso la sua fatica in 1h, 29’,33”. Nel VIDEO le spettacolari immagini di questa prima edizione

RollEurope 2019: Lorenzo Romano si aggiudica la prima edizione della gara di skiroll più alta d'Europa (VIDEO)

Sabato 22 giugno, à Jausiers in Ubaye è andata in scena la prima edizione della RollEurope, la gara di skiroll più alta d’Europa.

Si doveva infatti scalare, dopo la partenza a 1200 mt, la mitica cima della Bonette posta a ben 2.802 mt. Il percorso di 24 km in salita con un dislivello di 1.600 mt era stato in precedenza il teatro di grandi tappe al Tour de France, ma anche la salita regina delle prime edizioni della gara ciclistica Fausto Coppi.

Padrino della manifestazione era l’Azzurro dello sci di Fondo, il cuneese della Valle Stura Lorenzo Romano che dopo aver vinto di recente in Francia col team “Piemont climbers” la X Race del Ventoux si è ripetuto nella scalata di quest’altra durissima ascensione.

Al via erano presenti una sessantina di concorrenti iscritti nelle tre modalità, in solo, in duo o a staffetta di 4 per i più giovani, suddividendo così la fatica rispettivamente in 12 e 6 km individuali.

Gli italiani presenti in massa grazie alla partecipazione del Comitato AOC e ad alcuni club come il Valle Stura, le Alpi Marittime, il Valle Pesio e lo SkiAvis hanno svolto un ruolo da protagonisti andando a vincere anche la gara in duo con Alberto Piasco e Christian Lorenzi, e quella a 4 con Martino Carollo, Andrea Gastaldi, Filippo Tranchero e Lorenzo Castoldi.

Dopo la partenza Mass Start dal plan d’eau di Jausiers alle 9:30, la gara ha subito, sin dai primi duri km, una netta selezione del gruppo sotto l’impulso di Romano prima e Piasco poi. A quota 2000 è avvenuto il cambio e Christian Lorenzi si è lanciato per l’ultima metà dell’ascesa. Grazie alla sua freschezza è riuscito a staccare inizialmente Romano che però, procedendo ad un ritmo regolare, a 7 km dall'arrivo ha iniziato la sua rimonta, completata poi a 2 km dalla cima.

A quel punto l’atleta del C.S. Carabinieri dopo aver rifiatato un po' ha prodotto l’allungo vincente. Al traguardo, Lorenzo Romano ha chiuso la sua fatica in 1h, 29’,33”, un tempo davvero notevole e grazie ad una media di oltre 15 km/h ben sotto i pronostici della vigilia. A circa un minuto è giunto Christian Lorenzi che ha preceduto così il 2° e 3° classificato della gara in solo il francese Benjamin A Faivre e lo svizzero Christophe Gasche.

Al termine di questa gara egregiamente organizzata e prima della premiazione presso il parco acquatico di Jausiers si sono svolte varie attività ludiche fra le quali un’apprezzatissima staffetta mista di Biathlon con skiroll da sterrato che ha divertito molto il pubblico presente.

Nel VIDEO le spettacolari immagini di questa prima edizione

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche: