Sci di fondo | 02 luglio 2019

Milano Cortina 2026, Anna Comarella guarda avanti: "Occasione unica!"

Per la fondista classe '97 si tratta di un obiettivo speciale, essendo proprio di Cortina...

Milano Cortina 2026, Anna Comarella guarda avanti: "Occasione unica!"

I Giochi Olimpici Invernali 2026, assegnati all'Italia a scapito della Svezia, rappresentano uno straordinario stimolo per gli atleti azzurri, oggi più che mai determinati a proseguire la loro carriera ed arrivare nel miglior stato di forma possibile all'appuntamento.

Se per qualcuno i Giochi 2026 sono troppo lontani per sperarci seriamente, il sogno è più realistico tra i più giovani, verosimilmente al top della maturità tra sette anni.

E' il caso di Anna Comarella, forte fondista classe '97 che ha già preso parte a Pyeongchang 2018. Per lei si tratta di un obiettivo speciale, essendo cresciuta proprio a Cortina.

Anna Comarella: "Tutti noi atleti tenevamo moltissimo alla possibilità di fare un'Olimpiade in casa, è una possibilità bellissima. Io ho avuto la fortuna di partecipare a Pyeongchang 2018, i Giochi sono un'emozione unica. Mi piacerebbe proseguire la mia carriera ed arrivare a giocarmi questa opportunità. So che il futuro è imprevedibile, lavorerò al massimo per riuscirci. A Cortina questa l'assegnazione dei Giochi 2026 è stata accolta con grande gioia da tutti, basti pensare a quanti miei concittadini hanno festeggiato in piazza. E' una città di sport e potrebbe beneficiare di un rilancio economico importante. Io sono abbastanza contenta della mia ultima stagione, soprattutto per quel che riguarda la seconda parte mentre all'inizio dell'annata ho fatto un po' di fatica a ingranare. Ora stiamo lavorando ad Anterselva, fra una settimana e mezzo saremo a Lama Mocogno per proseguire la preparazione."

 

 

 

sdl

Ti potrebbero interessare anche: