Sci di fondo - 09 luglio 2019, 09:55

Sci Club Alta Valtellina, parla il presidente Roberto Gasperi: "Stagione interessante, siamo al lavoro per la prossima"

Biathlon, fondo e skialp i punti di forza dello Sci Club Alta Valtellina, secondo nella graduatoria 18\19 della Coppa Italia Fiocchi

(foto - pagina fb sci club alta valtellina)

(foto - pagina fb sci club alta valtellina)

Secondo posto nella graduatoria Coppa Italia Fiocchi di biathlon relativa alla stagione 2018\19 per lo Sci Club Alta Valtellina.

La realtà lombarda (1114 punti) conferma il suo valore a livello nazionale piazzandosi dietro lo Sci Club Entracque Alpi Marittime (1257) mentre al terzo posto si è classificata la ASV Anterselva (991).

La classifica tiene conto dei risultati conseguiti dalle varie società nell'arco dell'annata agonistica, sommando i punteggi acquisiti nelle sedici gare stagionali.

Non solo biathlon per lo Sci Club Alta Valtellina, che punta molto anche sul fondo e sullo skialp, come ci spiega il presidente Roberto Gasperi: "La stagione da poco finita è stata molto interessante, nel biathlon ma non solo. Diversi atleti si sono distinti attirando le attenzioni della Nazionale, altri sono agli inizi e per loro confrontarsi con compagni che hanno raggiunto livelli più importanti è motivo di crescita. I nostri allenatori dei biathlon, Yuri Bradanini e Paulo Lazzarini, svolgono un grande lavoro seguendo questi ragazzi. Abbiamo già iniziato a preparare la prossima stagione, le nuove leve non mancano. Possiamo contare su una struttura valida con un poligono curato ed efficiente. Siamo soddisfatti del secondo posto nella graduatoria di Coppa Italia Fiocchi, in Lombardia facciamo biathlon solo noi e Livigno. Dunque per i ragazzi manca un po' di confronto, problema che invece non abbiamo nel fondo, altro nostro punto di forza assoluto con ben quattro atleti nel giro della Nazionale giovanile. Crediamo nel gruppo, come dimostra il raduno dei fondisti sullo Stelvio che abbiamo organizzato. Tra biathlon, fondo e skialp contiamo circa 100 tesserati, dagli otto anni in su. Prossimi progetti? A dicembre ospiteremo la gara del circuito Alpen Cup. Inoltre ci attende un importante lavoro in vista di Milano Cortina 2026, quando ospiteremo le gare paralimpiche. Siamo pronti a collaborare con gli enti locali per fare tutto il necessario."

sdl

Ti potrebbero interessare anche:
SU