Salto | 13 luglio 2019

Maximilian Lienher e Gyda Hansen vincono le prime gare di Coc di Schuchinsk

Archiviate le competizioni di Fis Cup, in Kazakistan si è passati alle gare di livello superiore. Fanno festa Austria e Norvegia.

Instagram Maximilian Lienher

Instagram Maximilian Lienher

A Schuchinsk (Kazakistan) prosegue il lunghissimo weekend dedicato ai circuiti minori del salto con gli sci. Archiviate le gare di Fis Cup disputate ieri e l’altro ieri, oggi sono andate in scena competizioni valevoli per il livello superiore, ovvero la Continental Cup.

UOMINI – COC GARA I
In campo maschile gli atleti si sono trasferiti sul Large Hill. Tuttavia il vincitore non è cambiato. Dopo aver primeggiato due volte in Fis Cup, Maximilian Lienher ha infatti conquistato il successo anche quest’oggi. L’austriaco si è indiscutibilmente rivelato l’uomo più solido di giornata, superando di 1,7 punti il giapponese Naoki Nakamura. Quest’ultimo è stato il migliore nella serie decisiva, ma non è riuscito a recuperare appieno il distacco accumulato nel primo segmento della prova. Percorso inverso per Sergey Tkachenko, a contatto con Lienher nella manche iniziale, ma poi incapace di ripetersi in quella successiva. In ogni caso il kazako ha conquistato un bel terzo posto, precedendo l’altro nipponico Keiichi Sato.

Clicca qui per i risultati completi.

 

DONNE – COC GARA I
Le donne invece hanno continuato a confrontarsi sul trampolino piccolo. La concorrenza era leggermente più qualificata rispetto ai giorni scorsi, visto che si sono presentate al via anche due norvegesi.

Proprio una di loro ha conquistato il successo odierno. Parliamo di Gyda Westwold Hansen, nome ben conosciuto tra gli appassionati di combinata nordica. Infatti la diciassettenne scandinava è una delle atlete di vertice della disciplina, di cui promette di essere una sicura protagonista negli anni a venire, quando verrà istituita anche la Coppa del Mondo.

La teenager nordica ha sbaragliato la concorrenza, imponendosi con un vantaggio di 16.1 sull’avversaria più prossima, ovvero la kazaka Veronika Shishkina. Terzo posto per un’altra atleta di casa, quella Valentina Sderzhikova già ben comportatasi in Fis Cup tra giovedì e venerdì.

Clicca qui per i risultati completi.

Domani si replica con le ultime due gare di Continental Cup.

Francesco Paone

Ti potrebbero interessare anche: