Sci di fondo | 30 luglio 2019

Muore a 36 anni Mona-Liisa Malvalehto

L'ex fondista finlandese, diventata Nousiainen per matrimonio, si è spenta al termine di una malattia da cui era affetta da tempo.

Muore a 36 anni Mona-Liisa Malvalehto

Dalla Finlandia giunge una notizia tragica. È infatti venuta a mancare Mona-Liisa Malvalehto, poi diventata Nousiainen per matrimonio. L’ex fondista aveva appena compiuto 36 anni e, stando a quanto riportato dalla sua famiglia, si è arresa a una malattia che l’aveva colpita da tempo.

L’atleta di Rovaniemi è stata per molti anni un volto familiare nella Coppa del Mondo di sci di fondo. Specialista delle sprint, ha ottenuto una vittoria a livello individuale nel gennaio 2013 a Liberec, imponendosi poi in coppia con Anne Kyllönen anche in una team sprint andata in scena a Sochi poche settimane dopo. Nei grandi appuntamenti ha raggiunto la semifinale nella sprint iridata sia a Oberstdorf 2005 che in Val di Fiemme 2013.

Sposata con Ville Nousiainen, oltre al marito lascia una figlia di 9 anni. La famiglia della sfortunata ex atleta ha chiesto riserbo e rispetto per il lutto.

“Ce lo aspettavamo, sapevamo che non stava bene e stava combattendo il suo male da diverso tempo” ha dichiarato Mika Kumala, ex presidente della federazione finlandese.

Per ricordarla l’account Instagram della squadra finlandese di sci di fondo ha scritto: “La vita è così ingiusta. Questa donna, amica e madre così positiva e piena di entusiasmo ci mancherà tantissimo”.

Francesco Paone

Ti potrebbero interessare anche: