Skiroll | 10 agosto 2019

Mondiali Skiroll: poker russo nella mass start junior femminile

Nella gara in tecnica libera successo per Kuskova su Faleeva e Bylinko; Laura Mortagna ha chiuso al decimo posto

Mondiali Skiroll: poker russo nella mass start junior femminile

Poker russo nella mass start in tecnica libera junior femminile, su percorso di 16,7 km. A conquistare il titolo mondiale, grazie a un grande rettilineo conclusivo è stata Katerina Kuskova, che ha beffato le connazionali Faleeva, la più attiva in gara, e Bylinko. Più indietro Olga Potapova, che ha pagato un attacco forse un po’ avventato tentato in precedenza. La prima delle altre è stata la slovacca Sivokova, giunta quinta.

Bella prestazione di Laura Mortagna, decima al traguardo. La sedicenne veneta ha rallentato nel finale, dopo aver guidato per quasi tutta la gara il gruppo inseguitore tra la sesta e l’ottava posizione, confermandosi un’atleta da tenere d’occhio per le prossime stagioni. Non ha invece concluso la gara Alba Mortagna, che ha probabilmente risparmiato energie in vista della team sprint.

LA CRONACA
Le quattro russe in gara si mettono subito in testa a fare ritmo con Faleeva a guidare il gruppo. Dopo pochi chilometri prendono il largo insieme alla svedese Andersson. Alle loro spalle un terzetto formato da Laura Mortagna con le slovacche Sivokova a Mazurokova. Lentamente anche la svedese va in difficoltà, prova a reggere ma deve cedere all’ennesima accelerata russa, in questo caso con Kuskova.

Faleeva riprende quindi la vetta, proseguendo la sua azione a tutta, seguita da Potapova, Kuskova e Bylinko. Andersson viene addirittura ripresa dalle slovacche inseguitrici insieme a Laura Mortagna, ormai a oltre 50” dalla testa. Sivokova decide allora di provare a mettersi in proprio, staccando le tre compagne di gruppo.

Le russe sono ancora tutte assieme al via dell’ultimo giro, prima di iniziare a darsi battaglia. La prima a tentare l’attacco è Potapova, che però paga presto questo sforzo, quando Faleeva riprende la testa e si porta dietro le altre due, lasciandola indietro. Poi il rettilineo finale e la festa di Kuskova.

CLASSIFICA FINALE
1ª K. Kuskova (RUS) 41’17.3
2ª A. Faleeva (RUS) +3.0
3ª A. Bylinko (RUS) +5.0
4ª O. Potapova (RUS) +39.0
5ª K. Sivakova (SVK) +3’21.9
6ª S. Andersson (SWE) +3’41.1
7ª J.H. Arnesen (NOR) +3’54.9
8ª D. Kovalova (UKR) +4’06.2
9ª T. Mazurova (SVK) +4’08.0
10ª L. Mortagna (ITA) +4’19.6

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: