Sci di fondo | 13 agosto 2019

Fondo - A Trysil sfida sugli skiroll per Klæbo, Holund, Krüger e Northug, ma vince Aune

Sprint sugli skiroll in Norvegia, che ha premiato Aune, bravo anche ad approfittare della sfortuna di Klæbo frenato dalla rottura del bastoncino

Foto Radisson Blu Resort Trysil

Foto Radisson Blu Resort Trysil

Si è svolta ieri a Trysil la tradizionale sprint sugli skiroll che coinvolge diversi big del fondo norvegese, la Coop Trysil Rulleskisprint.

In una giornata nella quale il maltempo l’ha fatta da padrone, l’atleta più atteso era ovviamente Johannes Klæbo, arrivato però ben lontano dalla vittoria. Il vincitore della classifica generale di Coppa del Mondo ha infatti rotto il bastoncino nel corso della finale ad otto, chiudendo così al sesto posto.

La gara è così andata a Pål Trøan Aune, che si è imposto su Stian Berg ed Erik Lippestad. In quarta piazza è invece giunto Simen Hegstad Krüger davanti a Hans Christer Holund e proprio Johannes Klæbo. Settimo Even Northug, che ha concluso davanti a Petter Northug.

Quest’ultimo continua a partecipare a gare estive, anche se ieri è apparso ben lontano dai suoi avversari. Ovviamente, però, commentando la gara ha dato la tipica risposta alla Northug: “Oggi avrei potuto anche vincere, ma non volevo rovinare la fiducia degli altri concorrenti prima della stagione”.

Soddisfatto del risultato Aune: “Sono molto contento della vittoria di oggi. Speravo di avere una bella lotta con Klæbo, ma ha rotto il bastoncino. Nonostante il meteo non fosse dei migliori, è sempre bello gareggiare a Trysil. Siamo accolti sempre bene e c’è una bella atmosfera”.

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: