Sci di fondo | 24 agosto 2019

Toppidrettsveka 2019 - Bolshunov batte Klæbo nell'inseguimento; buona prova di Pellegrino

Il russo ha vinto lo scontro diretto con il norvegese imponendosi nella 15km in classico; Pellegrino 16° dopo una bella prestazione

Foto di Flavio Becchis

Foto di Flavio Becchis

È finalmente arrivato il confronto diretto per la vittoria tra Bolshunov e Klæbo. La 15km in classico a inseguimento che ha concluso il Toppidrettsveka 2019 ha visto i due probabili rivali per la prossima Coppa del Mondo di fondo sfidarsi alla ricerca del successo, dopo non averlo fatto nei giorni precedenti, quando Bolshunov si era imposto nella 47km in classico con Klæbo staccato e il norvegese aveva vinto la sprint con il russo out in semifinale.

Questa volta, invece i due si sono affrontati e a spuntarla con una fantastica azione finale è stata il russo che ha così conquistato il suo secondo successo nella manifestazione norvegese. Klæbo è stato costretto ad accontentarsi del secondo posto a 2” dal russo, riuscendo a tenersi alle spalle il connazionale Nyenget.

La gara di Trondheim ha visto in azione anche un ottimo Federico Pellegrino. Nei primi due giorni del Toppidrettsveka l’azzurro aveva pagato duramente gli sforzi del tanto lavoro svolto nel lungo raduno norvegese, tanto che venerdì non era riuscito a qualificarsi per la sprint in classico, ma oggi è sceso in pista con tutto l’orgoglio possibile per ottenere un buon risultato. L’ha fatto chiudendo al 16° posto cedendo solo nel finale, dopo aver tenuto un ritmo alto già nei primi chilometri di gara per ricucire lo svantaggio dai primi. Pellegrino si è tenuto sempre nelle posizioni migliori del gruppo e a 2km dalla fine si è messo addirittura in testa, quasi a volersi mettere alla prova. Più indietro gli altri azzurri, affaticati dopo un raduno veramente molto pesante.

CLASSIFICA FINALE
1° A. Bolshunov (RUS) 37’29.4
2° J. Klæbo (NOR) +2.1
3° M.L. Nyenget (NOR) +3.3
4° M. Stenshagen (NOR) +7.7
5° F. Riseth (NOR) +7.9
6° A. Musgrave (GBR) +8.3
7° A.A. Rysstad (NOR) +8.6
8° J.T. Jenssen (NOR) +8.8
9° A. Chervotkin (RUS) +10.0
10° S. Hamilton (USA) +10.3

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: