Sci di fondo | 03 settembre 2019

Fondo - Si ferma Klæbo: caduta in allenamento e infortunio a un dito del piede

Ancora non si conosce l'entità dell'infortunio, se si tratta di frattura o distorsione: «È una cosa dannatamente cattiva ma devo calmarmi e pedalare» sono le prime parole del norvegese

Fondo - Si ferma Klæbo: caduta in allenamento e infortunio a un dito del piede

Arrivano brutte notizie per Johannes Klæbo dal raduno della nazionale norvegese a Font Romeu, in Francia. Il detentore della Coppa del Mondo, infatti, si è infortunato a un dito del piede a seguito di una caduta in allenamento durante una corsa. Sono ancora incerti i tempi di recupero in quanto, come riporta VG, al momento non si sa se il dito è rotto oppure se si tratta soltanto di una distorsione.

È stato lo stesso Klæbo a svelare la notizia attraverso un video apparso su youtube, nel quale ha raccontato l’infortunio subito domenica: «Come potete vedere ora, sono in bicicletta mentre il resto del gruppo sta correndo fuori. Il motivo è semplicemente che ho avuto una caduta in allenamento domenica e mi sono infortunato a un dito del piede. Ancora non so se è fratturato o se si tratti di una distorsione, ma non è affatto buono. È dannatamente cattivo, quindi devo semplicemente calmarmi e pedalare. È un po’ grosso (il dito del piede, ndr), ma così è».

Soltanto martedì mattina è arrivato il primo commento da parte del dottore della nazionale Øystein Andersen: «Non è un dramma, l'alluce è fasciato e si allena alternativamente. Sono in corso valutazioni per capire se necessiterà ulteriori misure». Ovviamente il dottore norvegese sta aspettando di valutare se il dito è rotto o meno.

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: