Sci di fondo | 24 settembre 2019

Sci di Fondo - Elisa Brocard: "Il 2° posto di Sovere fa bene al morale"

La valdostana viene da un'estate complicata: "Ho avuto vari problemi non del tutto risolti, ma da un mese mi sto allenando bene e ho tempo per raggiungere la forma migliore; sono fiduciosa"

Sci di Fondo - Elisa Brocard: "Il 2° posto di Sovere fa bene al morale"

L’avevamo incontrata in occasione del Martin Fourcade Nordic Festival di Annecy, quando era ancora in ritardo fisicamente a causa di tanti problemi fisici avuti nel corso dell’estate. Al Trofeo Penne Nere di Sovere, però, Elisa Brocard ha dimostrato di aver già intrapreso la strada giusta, nonostante i problemi fisici non siano ancora totalmente risolti. La valdostana del Centro Sportivo Esercito ha concluso al secondo posto sugli skiroll, battuta di un soffio in volata da Greta Laurent.

Un risultato che le dà molta fiducia alla vigilia dei raduni sulla neve, nei quali cercherà di trovare la condizione migliore in vista delle prima gare in programma a fine novembre. Elisa salterà la prima tappa della Coppa del Mondo, nella quale farà il suo esordio direttamente a Davos a metà dicembre.

Di questo l’azzurra ha parlato al microfono di Fondoitalia, intervistata da Katja Colturi al termine del Trofeo Penne Nere.

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: