Biathlon | 02 ottobre 2019

Biathlon: l'IBU Cup torna a Ridanna in dicembre con un programma spettacolare

Appuntamento dal 12 al 15 dicembre in Alto Adige

Biathlon: l'IBU Cup torna a Ridanna in dicembre con un programma spettacolare

Ridanna, 2 ottobre 2019 – Tra poco meno di due mesi i migliori “cacciatori delle nevi” al mondo inizieranno una nuova stagione di gare, che avrà il suo apice in febbraio con i Campionati del Mondo ad Anterselva.

La Coppa del Mondo esordirà in Svezia, a Östersund, mentre la IBU Cup avrà inizio quasi contemporaneamente a Sjusjoen, in Norvegia. Poi l’IBU Cup, la seconda serie di gare al mondo per importanza, dal 12 al 15 dicembre si sposterà in Alto Adige, per la precisione in Val Ridanna.  

Gli altoatesini appassionati di biathlon possono già pregustare tre giornate di gare di altissimo livello nella stessa sede dei Campionati Europei del 2018. Nel programma delle gare in Val Ridanna ci sono infatti anche due format molto giovani.

Quest’anno abbiamo l’occasione di organizzare un Super Sprint e un Mass Start 60. Penso che l’IBU ci abbia affidato questo compito carico di responsabilità per due motivi. Da una parte abbiamo grande esperienza come organizzatori e dall’altra il nostro stadio è perfetto per queste due nuove discipline”, afferma il direttore di gara di Ridanna Manuel Volgger.  

Il Super Sprint si svolgerà all’apertura dell’IBU Cup a Ridanna il 12 dicembre. Per i biatleti ci saranno prima le qualificazioni, durante le quali dovranno percorrere tre giri di un 1 km ciascuno. Sia al termine del primo giro che del secondo dovranno fare una prova di tiro (prima a terra, poi in piedi). Per ciascuna sessione di tiro gli atleti avranno a disposizione una ricarica. Se uno o più bersagli non saranno colpiti, dovranno essere percorsi 75 metri di penalità. I migliori 30 atleti si qualificheranno per la finale, che si svolgerà lo stesso giorno e che prenderà il via simultaneamente in base al risultato delle qualificazioni. Nella finale saranno sciati 5 giri di 1 km ciascuno e i biatleti andranno 4 volte al tiro: le prime due volte a terra, le ultime due in piedi. Come nelle qualifiche, anche in finale avranno a disposizione una ricarica per ciascuna sessione e le penalità saranno di 75 m.    

Sprint e Mass Start 60 nel fine settimana  

Dopo un giorno di pausa il programma delle gare proseguirà sabato 14 dicembre con la tradizionale Sprint. La tappa dell’IBU Cup a Ridanna si concluderà domenica 15 dicembre con la Mass Start 60. In questa gara partiranno assieme 60 biatleti e non 30. I partecipanti scieranno 6 giri. I primi 30 atleti andranno alle piazzole dopo il primo giro, i restanti 30 dopo il secondo. Dal terzo giro in poi tutti gli atleti dovranno sparare per la seconda volta, l’ordine di tiro corrisponde a una gara d’inseguimento.  

Il nostro team ha lavorato meticolosamente per tutta l’estate su come allestire al meglio il nostro stadio per queste competizioni. Sono convinto che a metà dicembre potremo avere delle belle gare. I preparativi nelle prossime settimane e nei mesi a venire saranno sicuramente intensi”, conclude Manuel Volgger.  

IBU Cup Val Ridanna 2019/20 – Programma  

Martedì 10 dicembre

Allenamenti  

Mercoledì 11 dicembre

Allenamenti  

Giovedì 12 dicembre

10.30: Super Sprint femminile – qualificazioni

12.30: Super Sprint maschile – qualificazioni

15.00: Super Sprint femminile – finale

15.30: Super Sprint maschile – finale  

Venerdì 13 dicembre

Allenamenti  

Sabato 14 dicembre

11.00: Sprint femminile

14.00: Sprint maschile  

Domenica 15 dicembre

10.00: Mass Start 60 femminile

12.30: Mass Start 60 maschile 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche: