Salto | 11 ottobre 2019

Salto, Daniel-Andre Tande tranquillizza i tifosi: "Sarò pronto per il via della Coppa del Mondo"

Il saltatore norvegese si era infortunato in agosto nel corso di una sessione d'allenamento a Courchevel, ma è appena tornato a saltare a Trondheim: "È stato bello tornare, anche se non sono ancora vicino al mio livello di salto"

Salto, Daniel-Andre Tande tranquillizza i tifosi: "Sarò pronto per il via della Coppa del Mondo"

È sulla strada del recupero Daniel-Andre Tande. Il  vincitore di tre ori ai Mondiali di volo (uno individuale) e un oro a squadre a PyeongChang 2018 si era infortunato al ginocchio durante un salto di allenamento a Courchevel lo scorso agosto.

L’atleta norvegese aveva sentito subito un forte dolore al ginocchio dopo un atterraggio piuttosto difficile, ma fortunatamente l’infortunio si è subito dimostrato non molto grave. Così dopo alcune settimane di stop, il saltatore norvegese è tornato a saltare sul trampolino di Trondheim.

Tande ha fatto tre salti in mattinata, per poi saltare le prove pomeridiane. «È bello tornare, anche se il mio salto ancora non rifletto il mio reale livello. Avrò bisogno ancora di diverse sessioni di allenamento per ritrovarlo. Dopo i salti mattutini ho sentito qualcosa di strano al ginocchio, ma non c’è nulla di aver paura».

Al via della stagione mancano sei settimane, con la Coppa del Mondo che si aprirà a Wisla, in Polonia, il prossimo 22 novembre. «Sarò pronto per l’apertura della Coppa del Mondo, è il mio obiettivo. Non penso che dovrebbe esserci alcun problema. Spero il mio livello di salto possa già essere vicino al mio migliore»

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: