Biathlon | 13 ottobre 2019

Biathlon - Bookmaker d'accordo: Johannes Bø favorito, ma sarà duello con Fourcade

In Italia e all'estero i bookmaker hanno la stessa opinione: il norvegese è l'uomo da battere e Fourcade è l'unico in grado di farlo

Biathlon - Bookmaker d'accordo: Johannes Bø favorito, ma sarà duello con Fourcade

Sabato mattina vi abbiamo riportato le quote dei bookmaker sulla vincente della classifica generale della Coppa del Mondo femminile 2019/20, notando una certa discrepanza tra le quote italiane e straniere.

A 48 giorni dal via della Coppa del Mondo vi informiamo oggi su quelle maschili. In questo caso i bookmaker sembrano essere d’accordo, il favorito è ben chiaro: Johannes Thingnes Bø. Dietro di lui, non troppo distante, però, è presente Martin Fourcade, mentre tutti gli altri atleti si giocano a ben altre cifre. Segno, quindi che i bookmaker, così come tutti gli addetti ai lavori, si aspettano il grande duello tra questi due fantastici campioni. Ovviamente il dubbio sul francese è legato alla possibilità che torni ai livelli mostrati fino a due anni fa, ma soprattutto se sia oggi in grado di battere un Bø cresciuto tantissimo anche in continuità e fiducia.

In Italia i bookmaker non sembrano avere troppi dubbi. La vittoria di JT Bø si gioca soltanto a 1,55, mentre Fourcade è in lavagna a 3,50. Gli altri sono tutti molto distanti, a cominciare da Loginov sul quale si può puntare a 13,00, mentre i francesi Fillon Maillet e Desthieux sono pari quota a 17,00 insieme a Peiffer. Quota 34,00 per l’altro Bø, Tarjei, distante dal livello del fratello. Mentre a 51,00 si può puntare sullo svedese Samuelsson, stessa quota di Doll. In lavagna anche i due big azzurri, con Lukas Hofer bancato 67,00 e Dominik Windisch 501,00.

All’estero le quote confermano più o meno questa tendenza. Anzi, addirittura il distacco tra i due favoriti e gli altri appare molto più netto. Johannes Bø si gioca alla stessa quota italiana, 1,55, mentre Fourcade è a 3,75. Gli altri sono distantissimi. Fillon Maillet, Loginov e Peiffer sono a 21,00, Tarjei Bø e Christiansen 41,00, Doll e Samuelsson 51,00. Lukas Hofer, invece, si gioca sempre a 67,00, mentre Windisch è in lavagna a 81,00. Curiosamente Simon Desthieux, che in Italia è il quarto favorito, all’estero ha una quota di 101,00.

Insomma nessuno ha dubbi: Johannes Bø è l’uomo da battere e solo Fourcade ha i mezzi per riuscire a contrastarlo. Altrimenti si potrebbe andare verso un altro monologo. Attenzione però a un particolare: il norvegese potrebbe saltare almeno una tappa di Coppa del Mondo, se non anche due, per assistere alla nascita del figlio. Per sua fortuna sia a Oberhof che Ruhpolding sono in programma delle staffette, ma Bø potrebbe saltare comunque due sprint, una mass start e un inseguimento, ben 240 punti potenziali.

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: