Sci alpinismo | 13 ottobre 2019

Sci Alpinismo - La nazionale azzurra torna sulla neve: raduno allo Stelvio per 17 atleti

La nazionale italiana si allenerà fino al 17 ottobre al Passo dello Stelvio, per ritrovare la confidenza con la neve in vista di una stagione lunga e ricca di appuntamenti

Foto di Stefano Jeantet (CS Esercito)

Foto di Stefano Jeantet (CS Esercito)

Dopo tanti allenamenti tra corsa, bicicletta e camminate, gli sci alpinisti della nazionale italiana finalmente tornano sugli sci. A partire da oggi, infatti, diciassette atleti della nazionale italiana, divisi in dodici uomini e cinque donne, si ritroveranno sul Passo dello Stelvio, sotto lo sguardo attento del direttore tecnico Stefano Bendetti, coadiuvato dai tecnici Davide Canclini, Manfred Reichegger e Lisa Coli.

Per il raduno che si concluderà il prossimo 17 ottobre, sono stati convocati Robert Antonioli, Michele Boscacci, Damiano Lenzi, William Boffelli, Nadir Maguet, Nicolò Canclini, Federico Nicolini, Davide Magnini, Alex Oberbacher, Giovanni Rossi, Sebastian Guichardaz, Matteo Sostizzo, Alba De Silvestro, Mara Martini, Giulia Murada, Giorgia Felicetti e Samantha Bertolina.

La Coppa del Mondo partirà il 20 dicembre ad Aussois, in Francia, e si concluderà il 4 aprile a Madonna di Campiglio. In programma 11 gare divise in 5 tappe, compresi gli Europei, che si svolgeranno a Madonna di Campiglio in occasione dell'ultima tappa. A questi impegni vanno aggiunte le quattro prove de La Grande Course e il Pierra Menta. Insomma, un calendario lungo e pesante, che vedrà i giovani impegnati anche negli YOG 2020 di Losanna. 

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: