Sci di fondo | 04 novembre 2019

Kikkan Randall ha concluso la Maratona di New York con Liz Stephen e Ida Sargent

L'ex fondista ha corso per AKTIV Against Cancer, un anno dopo aver annunciato di essere stata colpita da cancro al seno

Foto da Instagram di Kikkan Randall

Foto da Instagram di Kikkan Randall

Ha corso e concluso la Maratona di New York al di sotto del limite che si era prefissata. Ancora una volta Kikkan Randall ha mostrato a tutti di che pasta è fatta. Dopo aver annunciato un anno fa di essere stata colpita dal cancro al seno ed averlo combattuto con il sorriso e la positività d’animo che l’ha sempre contraddistinta, l’olimpionica del fondo ha corso ieri la Maratona di New York, chiudendola in 2h55’12”.

Randall ha corso per AKTIV Against Cancer, insieme a due sue ex compagne di squadra del Team USA di sci di fondo: Liz Stephen e Ida Sargent. Anche loro sono riuscite a fermare il cronometro al di sotto delle tre ore, chiudendo rispettivamente i 2h55’37” e 2h57’22”.

Felice Randall, che sul proprio account Instagram ha postato una foto insieme alle compagne: «Il lavoro di squadra fa realizzare il sogno. È stato così divertente correre la Maratona di New York con Liz Stephen e Ida Sargent. Noi tutte abbiamo corso per AKTIV Against Cancer, godendoci un grande giorno di corsa con umanità e tutte noi siamo andate sotto le tre ore»

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: