Sci di fondo | 28 novembre 2019

Fondo - Coppa del Mondo maschile, la start list della sprint: Pellegrino avrà il numero 11

Inizia la stagione maschile con la sprint di Ruka: ecco la lista di partena della qualificazione che scatterà alle 10.45 italiane

Pentaphoto

Pentaphoto

Ore 10:45:15, parte la Coppa del Mondo maschile 2019/20. Ad aprirla non sarà uno sprinter, bensì un fondista che si candiderà spesso a vincere le distance nel corso della stagione, Sjur Røthe. A seguirlo un altro atleta molto competitivo nelle distance, Simen Krüger. Numero 4 per l’amatissimo Dario Cologna, mentre con il 5 uno degli atleti da tenere d’occhio anche per la generale, Emil Iversen.

Tra il 7 e l’11 tre sicuri protagonisti della stagione. Alexander Bolshunov, uno dei principali contender della generale, sarà in gara con il numero 7, seguito da un atleta con cui bisognerà fare i conti nella gara di domani, Sindre Bjørnestad Skar. Pettorale numero 9 per Sergey Ustiugov, altro atleta che potrebbe addirittura lottare per la Coppa del Mondo. Quindi con il 10 toccherà all’uomo da battere, Johannes Klæbo, che non aveva però fatto una buona impressione nella sprint della scorsa settimana. Quindi il primo italiano al cancelletto, un attesissimo Federico Pellegrino, in pista alle 10:47:45. A seguire Calle Halfvarsson e con il 14 l’atleta più atteso dai tifosi di casa, Iivo Niskanen, uno dei favoriti per le gare dei due giorni successivi.

Attenzione con il 18 a Lucas Chanavat, apparso in ottime condizioni fisiche nelle ultime settimane. C’è curiosità, poi, di vedere all’opera Francesco De Fabiani, che fin qui ha sempre fatto maggiore fatica nelle sprint in classico rispetto a quelle in skating. Attenzione con il 21 al bronzo mondiale Gleb Retivykh che ha mandato ottimi segnali due settimane fa a Rovaniemi. Nel secondo gruppo, con il pettorale 25 ci sarà un pericolosissimo Erik Valnes, vincitore una settimana fa a Beitostølen, mentre con il 27 sarà altrettanto competitivo anche il connazionale Pal Golberg.

Attenzione, soprattutto per i prossimi giorni, al numero 30 Artem Maltsev, apparso in ottime condizioni fisiche nelle ultime settimane. Il secondo azzurro al via, con il numero 40, sarà Stefan Zelger, seguito immediatamente da un altro sprinter, Maicol Rastelli. Entrambi proveranno a qualificarsi, anche se il sudtirolese non è ancora apparso nella miglior condizione. L’ultimo italiano al via avrà il pettorale 69, Giandomenico Salvadori, che ha un cartellino giallo, raccolto clamorosamente nella sprint casalinga estiva di Forni Avoltri. In totale saranno 106 gli atleti al cancelletto di partenza, a chiudere sarà infatti il finlandese Perttu Hyvarinen alle 11:11:30.

Per la lista completa dei partenti clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: