Sci di fondo | 29 novembre 2019

Fondo - Maicol Rastelli: "Qui non mi ero mai qualificato, la condizione c'è"

L'azzurro al termine della gara: "Spero di replicare andando a punti domani; purtroppo nelle parti a spinta ho delle difficoltà rispetto agli altri"

Fondo - Maicol Rastelli: "Qui non mi ero mai qualificato, la condizione c'è"

Prima di oggi non era mai riuscito a superare il taglio della qualificazione sulla pista di Ruka. Questa mattina l’ha fatto, facendo anche registrare un ottimo quattordicesimo tempo. Per questo motivo Maicol Rastelli è soddisfatto della prestazione odierna, che lo porta a sperare anche in vista della distance di domani, visto che lo scorso anno proprio in Finlandia riuscì ad andare a punti, chiudendo 26° la 15km in classico.

«La gara è andata abbastanza bene – ha affermato l’azzurro – qui a Ruka non ero mai riuscito a qualificarmi ed averlo fatto con il quattordicesimo tempo lo ritengo molto positivo. Merito anche dei materiali che in mattinata erano ottimi, come dimostrano i risultati di tutta la squadra, maschile e femminile, nella qualificazione. Purtroppo non siamo riusciti poi nelle batterie a finalizzare quanto di buono fatto in mattinata. Le ragazze e Pelle hanno avuto qualche problema di tenuta, perché purtroppo le condizioni della neve sono cambiate nel pomeriggio, mentre per quanto mi riguarda io non ho avuto problemi, in salita sono anche andato forte e ho battagliato fino alla fine per passare il turno. Purtroppo nei piani fatico ancora quando bisogna andare a spinta. In ogni caso mi tengo questo risultato, sono soddisfatto. Vediamo se domani nella 15km riuscirò a replicare magari andando a punti. La condizione mi sembra buona»

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: