Sci di fondo | 30 novembre 2019

Fondo - Nordic Opening maschile: Klæbo comanda, Pellegrino è in 10ª posizione

La situazione alla vigilia dell'ultima gara, l'inseguimento in skating di domani; alle spalle di Klæbo il connazionale Iversen a 16", mentre Niskanen è a 18"

Fondo - Nordic Opening maschile: Klæbo comanda, Pellegrino è in 10ª posizione

Partirà dalla prima posizione Johannes Klæbo nell’inseguimento che domani concluderà il Triple di Ruka. Il campione norvegese, forte della vittoria nella sprint e del secondo posto nella distance in classico, scenderà in pista con 16” di vantaggio sul connazionale Emil Iversen e 18” su Iivo Niskanen, entrambi sicuramente più forti in classico che in skating. Dalla quarta piazza partirà Golberg insieme a Bolshunov, che quindi avrà un distacco iniziale di 43” da Klæbo. Vedremo se il russo farà un passo avanti, almeno in skating. Dalla sesta posizione partirà invece Tønseth, ma con un minuto di distacco.

Dall’ottava piazza toccherà a Ustiugov, autore di un grande finale di gara. Il russo ha 1’17” di svantaggio da Klæbo, ma può sperare di fare molto bene. Con lui, ad appena un secondo, c’è Halfvarsson.

Federico Pellegrino partirà addirittura dalla decima posizione, grazie alla bella performance odierna. L’azzurro inizierà a 1’27” da Klæbo e si troverà subito in compagnia di un gruppo con Holund, Skar, Haeggstroem e Yakimushkin. Non distanti dall’azzurro Sundby e Røthe, che hanno distacchi di 1’44” e 1’46”.

Francesco De Fabiani scatterà dal 26° posto a 2’22” da Klæbo, a 6” da Melnichenko. Più distanti gli altri azzurri.

CLASSIFICA DOPO DUE GARE TOP 10
1° J. Klæbo (NOR) 37’37”
2° E. Iversen (NOR) +16”
3° I. Niskanen (FIN) +18”
4° P. Golberg (NOR) +43”
4° A. Bolshunov (RUS) +43”
6° D. Tønseth (NOR) +1’00”
7° A. Larkov (RUS) +1’11”
8° S. Ustiugov (RUS) +1’17”
9° C. Halfvarsson (SWE) +1’18”
10° F. Pellegrino (ITA) +1’27”
Gli altri Italiani
26° F. De Fabiani +2’22”
55° G. Salvadori +3’27”
62° M. Rastelli 3’36”
70° S. Zelger +4’15”

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: