Sci alpinismo - 14 settembre 2020, 13:35

1ª Edizione della Straforni: un successo di partecipanti e solidarietà

Sabato scorso si è disputata la gara non competitiva, il cui ricavato è andato a sostegno dell'Associazione Cancro Primo Aiuto onlus

1ª Edizione della Straforni: un successo di partecipanti e solidarietà

Il sole, lo spettacolo della valle dei Forni e la voglia di correre e fare del bene. Questi gli ingredienti di successo della 1ª edizione della Straforni 2020.
Dynafit in collaborazione con lo Sci Club Alta Valtellina SkiAlp ha organizzato, sabato 5 settembre 2020 la prima edizione della StraForni, corsa-camminata non competitiva nella valle dei Forni, in Alta Valtellina, lungo i sentieri alti che uniscono tre rifugi: Forni-partenza, Pizzini-passaggio, Branca-arrivo.

Oltre 150 al via, tra atleti, appassionati e famiglie. La passione per la montagna e la voglia di vivere una giornata “diversa”, insieme e per fare del bene. Infatti la manifestazione era a sostegno delle attività dell'Associazione Cancro Primo Aiuto onlus che è stata vicina all'atleta SCAV, nonchè atleta Andrea Prandi, detentore assieme a Robert Antonioli del record delle 13 cime del gruppo Ortles-Cevedale.

Un grazie a tutti i partecipanti, per aver reso unica e spettacolare la prima edizione.
Grazie al Main Sponsor Dynafit, agli sponsor Latteria Sociale Valtellina e Levissima. Grazie alla disponibilità del Rifugio Forni, Rifugio Pizzini e Rifugio Branca. Alle istituzioni: Comune di Valfurva e Pro Loco Valfurva.
Numerosi sono stati i premi a sorteggio Dynafit sulla base dei tempi di gara.

Ecco l’elenco dei vincitori:
Fermo Maiolani, Benedetta Tognela, Michele Ferri, Ilary Rastelli, Chiara Bonetti, Daniela Vitalini, Dino Caiti, Danilo Dei Cas, Agnese Frigerio, Stefano Pedranzini.

Comunicato Stampa Sci Club Alta Valtellina

Ti potrebbero interessare anche:

SU